Skip to content

La riforma costituzionale sulla competenza tra Stato e Regioni su tutela e sicurezza del lavoro

La L.Cost.3/2001, la quale ha riformato il Titolo V della seconda parte della Costituzione, ha continuato nell'opera di decentramento attuata in precedenza, facendo rientrare la materia di "tutela e sicurezza del lavoro", e quindi anche la disciplina dei servizi all'impiego, nella competenza concorrente tra Stato e Regioni, laddove è previsto che lo Stato fissi i principi fondamentali e la Regione, attenendosi ad essi, disciplini la materia nel dettaglio. Questa previsione ha permesso alle Regioni di attuare un decentramento dei servizi e degli uffici, dapprima impossibile, introducendo anche strumenti di formazione utili per la preparazione dei lavoratori ad operare nelle imprese. 
Le discipline normative contenute nel provvedimento di decentramento amministrativo e di riforma costituzionale, hanno portato all'abrogazione delle norme contenute nella legge del 1949 sul collocamento, oggi non più visto come struttura di regolazione dell'incontro tra domanda e offerta, ma come servizio per l'impiego. L'unico operatore monopolistico del collocamento, è stato sostituito dalle agenzie per il lavoro, operatori privati che si occupano di gestire il mercato del lavoro, iscritti in appositi albi ed a cui è imposto il divieto di percepire compensi dal lavoratore che vanno ad aiutare, salvo specifici casi (lavoratori altamente professionalizzati e specifici servizi). Il D.Lgs.276 ha previsto 5 tipi di agenzie per il lavoro: 
Agenzie di somministrazione del lavoro, adibite a svolgere i compiti previsti dall'art.20; 
Agenzie di somministrazione a tempo indeterminato, adibite a svolgere una sola funzione prevista dall'art.20; 
Agenzie di intermediazione; 
Agenzie di ricerca e selezione del personale; 
Agenzie di supporto alla ricollocazione del personale. 
di Alessandra Infante
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.