Skip to content

Le c.d. organizzazioni di tendenza

Per organizzazioni di tendenza s'intendono quelle organizzazioni che perseguono fini ideologici, senza scopo di lucro, di natura politica, culturale, sindacale, di istruzione, di religione o di culto. 
Tali organizzazioni, in forza dell'art. 4 della L. 108/1990, sfuggono all'applicazione dell'art. 18 L. 300/1970 anche in caso di rispetto dei requisiti dimensionali. Ad esse si applica una tutela obbligatoria, salvo i casi di dirigenti, lavoratori in prova o anziani in età pensionabile, soggetti tutti alla libera recedibilità. Ovviamente l'organizzazione non deve svolgere attività d'impresa, altrimenti sarà soggetta all'applicazione dell'art. 18. 
di Alessandra Infante
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.