Skip to content

Le ulteriori forme di tutela dei minori

Perizia obbligatoria a carico dell’imputato del reato, per accertare la sussistenza di eventuali patologie sessualmente trasmissibili.
Forme di tutela endo-processuali, già viste nei reati sessuali.
Arresto obbligatorio in flagranza degli autori dei delitti consumati o tentati.
Intercettazione di conversazioni o comunicazioni telefoniche.
Attribuzione al Procuratore della Repubblica distrettuale delle funzioni di pm.
Estensione della contravvenzione della “divulgazione delle generalità o delle immagini della persona offesa da atti di violenza sessuale” anche rispetto ai delitti degli artt. 600 bis - 600 quinquies c.p.
Obbligo, sanzionato con pena amministrativa pecuniaria, a carico degli operatori turistici organizzatori di viaggi in paesi stranieri, di inserire dei materiali propagandistici o, in mancanza, nei documenti di viaggio consegnati agli utenti, l’avvertenza circa la punibilità da parte della legge italiana dei reati di prostituzione e pornografia minorili, anche se commessi all’estero.
Previsione, per il delitto di associazione per delinquere, dell’aggravante della direzione dell’associazione alla commissione dei delitti degli artt. 600 - 601 - 602 c.p.
Istituzione, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, di un fondo, coi proventi delle sanzioni pecuniarie irrogate e delle somme confiscate, per l’assistenza e il recupero dei minori sfruttati.
Istituzione, presso la Squadra Mobile di ogni Questura, di un’unità specializzata di Polizia Giudiziaria con funzioni investigative nella materia.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.