Skip to content

Nervo glossofaringeo IX: componente motrice viscerale generale

La sede  il nucleo salivatorio inferiore e riguarda l'innervazione motoria della ghiandola parotide. Gli assoni che originano da questo nucleo fuoriescono, attraversano il ganglio superiore e quello inferiore, entra nel plesso timpanico e nel nervo piccolo petroso. Infine fanno sinapsi nel ganglio otico che  in prossimitˆ della parotide e determina, attraverso il nervo auricolotemporale, la secrezione salivare. La disfunzione di questo nucleo determina, per esempio, secchezza delle fauci. 

Il nucleo salivatorio inferiore presenta sinapsi con altri sedi di controllo. Infatti alcuni stimoli, come l'odore o la vista del cibo, determinano l'aumento della salivazione. Quindi queste fibre dei centri superiori connettendosi con il nucleo salivatorio inferiore determinano l'attivazione della parotide. Il nucleo salivatorio inferiore fa sinapsi sicuramente con: ipotalamo, fibre visive, fibre gustative e tutto ci˜ che pu˜ stimolare la secrezione salivare. 

di Luca Sciarabba
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.