Skip to content

Obiettivo della normalizzazione

OBIETTIVO : fornire informazioni sulla capacità di generare reddito su base ricorrente.
Gli elementi che possono essere oggetto di normalizzazione sono solitamente:
- ricavi e costi one-off o non legati ad attività core;
- i costi stand alone : sono costi che sostengo in più nel momento in cui mi separo dal gruppo e divento un’entità autonoma a tutti gli effetti. Questi costi ovviamente non appaiono nei dati storici della società, devo cercare di analizzare i servizi centralizzati nel gruppo, capire quanto sono stati i costi che ho sostenuto negli anni e poi capire quant’è un valore di mercato equivalente nell’ipotesi di società autonoma e a sé stante. Perché una volta che la società si separa dal gruppo non beneficia più dei risparmi.
Il pro forma/run rate : analisi importante effettuata in sede di acquisizione, devo cercare di capire il trend, gli andamenti avuti per effetto di acquisizioni aziendali, cerco di capire qual è stato il tasso del trend di crescita. Questo serve per vedere se è credibile il piano industriale. Considero quindi le variazioni del perimetro e del tasso di cambio.

Tratto da INTERNATIONAL ACCOUNTING -CORSO PROGREDITO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

International accounting

Sintetici appunti della materia, nei quali si delineano i punti chiave dell'esame relativo alla redazione del bilancio consolidato. Numerosi esempi esplicativi ed esercitazioni che specificano il tema.