Skip to content

Organogenesi del sistema nervoso: nerulazione

Il sistema nervoso si forma a partire dall'ectoderma, durante la fase di NEURULAZIONE. La notocorda , che si è appena formata, induce l'ectoderma sovrastante alla formazione di una placca inspessita di cellule chiamata PLACCA NEURALE. Si tratta di un epitelio pseudostratificato che si invagina formando due docce neurali che si accentuano sempre di più. Le docce, sul finire della 3? settimana dalla fecondazione, si avvicinano e si fondono formando il TUBO NEURALE completo. La saldatura ha inizio a livello del futuro mielencefalo. Il tubo neurale presenta così due aperture, il NEUROPORO ANTERIORE e il NEUROPORO POSTERIORE, che si chiudono più tardivamente rispetto alle posizioni centrali.
L'ectoderma sovrastante si rigenera formando un foglietto continuo da cui si svilupperà l'epidermide. 

Quando le docce si fondono, alcune cellule neuroectodermiche, poste nei margini interni di ciascuna doccia, perdono i sistemi giunzionali con le altre cellule staccandosi dalle pareti del tubo neurale e formando un ammasso di cellule che prende il nome di cresta neurale. La cresta inizialmente è unica poi si divide in due ammassi più piccoli, le CRESTE NEURALI da cui deriva gran parte del sistema nervoso periferico (neuroni pseudonipolari dei gangli della radice dorsale, gangli del SNA e glia del sistema nervoso periferico).
Sia il tubo neurale che le creste neurali sono fondamentali per lo sviluppo di tutte le componenti del sistema nervoso.
di Luca Sciarabba
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.