Skip to content

Ricorribilità oggettiva



Il ricorso per cassazione, oltre che nei casi  previsti dalla legge, può essere proposto contro le sentenze pronunciate in grado d'appello o inappellabili e contro i provvedimenti che dispongono sulla libertà personale (convalida d'arresto, convalida di fermo).
Peraltro non è più imposto il rispetto dei vari gradi di giurisdizione. Stabilisce infatti l'art. 569 c.p.p. che "la parte che ha diritto di appellare la sentenza di 1° può proporre direttamente ricorso per cassazione".

di Enrica Bianchi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.