Skip to content

Successione nel debito: espromissione

Espromissione = operazione con cui un terzo (espromittente) si obbliga a pagare il creditore (espromissario) quanto dovuto dal debitore (espromesso) di sua spontanea iniziativa
- Cumulativa → l’espromesso non è liberato
- Privativa/liberatoria → l’espromesso è liberato
Nasce un rapporto obbligatorio tra espromittente ed espromissario ma non c’è l’invito dell’espromesso
Rapporto di provvista → rapporto tra espromittente ed espromesso
Rapporto di valuta → rapporto tra espromesso ed espromissario
Non essendoci un invito, l’espromissione può avvenire solo menzionando il rapporto di valuta
di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.