Skip to content

V nervo trigemino: componente motrice branchiale

Il nervo trigemino ha solo due componenti:
-Motilità branchiale
-Sensibilità somatica generale soprattutto della testa

Anche il nervo trigemino, così come il nervo faciale, ha due radici: una pi grossa che si chiama proprio RADICE GROSSA e una pi piccola. La radice grossa  la radice sensitiva, mentre quella piccola  quella motrice. 

N.B: il nucleo motore del trigemino costituisce il prolungamento della seconda colonna cio del nucleo ambiguo. Il nucleo sensitivo del trigemino, invece, costituisce la colonna numero 6.

COMPONENTE MOTRICE BRANCHIALE: il nervo trigemino innerva: muscoli masticatori, muscolo miloioideo, ventre anteriore del digastrico, il tensore del timpano e il tensore del palato molle. I neuroni motori si trovano nel nucleo motore del trigemino e le fibre motrici si distribuiscono con le fibre sensitive formando il ramo mandibolare del trigemino. 
Lo stimolo ovviamente non genera dal nucleo motore del trigemino ma i neuroni vengono stimolati per esempio dalla corteccia che gestisce la motilitˆ volontaria. Dal nucleo motore del trigemino originano le fibre che costeggiano il ganglio di Gasser, in particolare la sua terza radice, e si portano ai muscoli branchiali.
di Luca Sciarabba
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.