Skip to content

Il contratto di management alberghiero. Dalla comparazione alla fattispecie.

Gratis L'indice di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
Indice Introduzione 12 Capitolo 1. Definizione della fattispecie: il profilo soggettivo 20 1.1 Definizione ed origine del management contract nel sistema contrattuale di common law. Ambiti di applicazione 20 1.2 Ragioni dell’adozione del contratto nell’industria alberghiera. Individuazione delle due parti contrattuali: la management agency e l’impresa beneficiaria. Comparazione con altre forme atipiche diffuse nel settore 30 1.2.1 Processo di formazione dell’hotel management contract 38 1.3 Il gestore: poteri ed obblighi 45 1.3.1 Onorari 51 1.4 Il titolare dell’impresa alberghiera: poteri 57 1.4.1 Obblighi e capitale circolante 64 1.5 La relazione contrattuale nell’impresa concepita come nexus of contracts 69 1.5.1 Odierne soluzioni: il manager come “agent”. E nuovi interrogativi 80 Capitolo 2. Causa e meritevolezza del contratto di management alberghiero 86 2.1 Il management contract nella prassi del diritto commerciale internazionale. «Liberalizzazione» dell’autonomia negoziale 86 2.2 Ordine pubblico economico «di struttura e direzione economica» a fondamento della libera concorrenza 96 2.3 Indirizzo della normativa comunitaria e nazionale a tutela dei diritti fondamentali della persona. Verso una giustizia contrattuale 105 2.3.1 Il governo del contratto alla luce degli interventi 113 2.4 Ripristino del ruolo del giudice nell’individuazione degli interessi meritevoli di tutela. I limiti «esterni» ed i limiti «negativi» all’autonomia delle parti 116 2.5 Soluzioni al problema della qualificazione giuridica del management contract secondo la legislazione italiana: la preposizione institoria come traduzione del mandato rappresentativo in ambito commerciale 126 2.6 Meritevolezza del contratto nelle società di capitali attraverso la figura del direttore generale 136 2.6.1 Nomina, responsabilità ed obblighi del manager in qualità di direttore generale 142 2.6.2 Il direttore generale «persona giuridica»: orientamenti favorevoli e riconoscimento della figura nel c.d. Temporary management 147 2.7 Il contratto nei gruppi di società: funzione di direzione unitaria 151 Capitolo 3. Il regolamento contrattuale 161 3.1 Analisi del programma gestorio: indeterminatezza delle istruzioni impartite alla management agency 161 3.1.2 Peculiarità dell’oggetto del management contract rispetto ai contratti di organizzazione dell’impresa 167 3.2 Evoluzione delle prestazioni del manager nell’organizzazione dell’attività d’impresa ispirata all’outsourcing: dalle decisioni tecnico-operative alle cognizioni strategiche 171 3.3 Parametri per la determinazione del regolamento contrattuale nel management contract: l’agreement tra le parti; il soft law e le mandatory rules 178 3.4 Indagine sull’ammissibilità dell’oggetto della procure conferita alla management agency secondo l’ordinamento italiano in tema di amministrazione delle società di capitali. Posizione del Board of directors della società titolare 192 3.4.1 I poteri di rappresentanza come strumento di esecuzione del rapporto gestorio. Pubblicità della procura 201 3.5 Conseguenze in caso di procure il cui oggetto sia svincolato dal rapporto di mandato. Gli atti del falsus procurator 207 Capitolo 4. Durata, invalidità, estinzione 212 4.1 Interessi opposti delle parti relativamente ai termini di durata del contratto. Ragioni della propensione verso gli «short-term agreements» in base al giudizio di validità da parte dell’ordinamento giuridico ed alla prassi 212 4.2 Il management contract a tempo indeterminato. Motivazioni a sostegno: possibilità di recesso secondo lo schema del mandato 219 4.2.1 Limiti alla revocabilità: mancanza di giusta causa, valutata secondo due opposte teorie ricavate dalla giurisprudenza americana ed obbligo di risarcimento dei danni 231 4.3 Analisi delle possibili sopravvenienze perturbative. Mala gestio della management agency: conseguenze e regime delle responsabilità gravanti su amministratori della preponente 240 Capitolo 5. Approfondimenti su nozione ed utilizzo del management contract alberghiero negli Stati Uniti 249 5.1. Collocazione del management contract nel sistema statunitense. Motivi che giustificano l’adozione della forma scritta 249 5.2. Nuovo contesto legale entro cui il manager è chiamato ad operare. Il c.d. Legal Management 260 5.3. Problema dell’autonomia del manager: definizioni e concetto. Analisi dell’eventuale inquadramento della figura all’interno della categoria dell’indipendent contractor 274 5.3.1 Conclusioni negative dell’analisi. Conferma della relazione principal-agent ed individuazione di suoi tratti peculiari a sostegno di una piø ampia autonomia del manager 281 5.4. Riflessioni conclusive 293 Appendice 299 Bibliografia 348
Indice della tesi: Il contratto di management alberghiero. Dalla comparazione alla fattispecie., Pagina 1

Indice dalla tesi:

Il contratto di management alberghiero. Dalla comparazione alla fattispecie.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Loredana Ridolfo
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2015-16
  Università: Università degli Studi di Messina
  Facoltà: Giurisprudenza
  Corso: Giurisprudenza
  Relatore: Dario Latella
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 365

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

management
hotel
gestione
contratto
titolarità
impresa rete
proprietà
catene alberghiere
impresa alberghiera
comparazione sistemi giuridici

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi