Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'impossibilità del negativo. Il problema del nichilismo in Fedor M. Dostoevskij

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Antonio Spinelli Contatta »

Composta da 266 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7065 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br/><b>INTRODUZIONE</b> <br/> · Breve storia del nichilismo. <br/> · Le origini del termine e i primi sviluppi. <br/> · Il nichilismo nella letteratura russa dell'Ottocento: Padri e figli di Ivan Turgenev. <br/> · Il nichilismo e i movimenti rivoluzionari russi degli anni Sessanta del XIX secolo. <br/> · Il significato del nichilismo in F. W. Nietzsche. <br/> · Il nichilismo e la filosofia contemporanea. Martin Heidegger: ''Uber 'die Linie'''. <br/> <br><b>Dostoevskij. L'impossibilit&agrave; del negativo come possibilit&agrave; di senso. </b><br/> <br/><b>I. L'IDIOTA</b> <br/> I.1. Il romanzo, gli intrecci. Ricezioni critiche della figura del principe Myskin. <br/> I.2. L'amore in Nietzsche e l'idiozia di Myskin come autentica apertura all'altro. <br/> I.3. L'amore universale del cristianesimo e quello dell'ateismo in Dostoevskij. <br/> I.4. L'intelligenza primaria di Myskin e l' ''infinita problematicit&agrave; dell'uomo''. <br/> I.5. Ippolit:il rifiuto dell'armonia (la ''bellezza'') di Myskin. <br/> I.6. La morte e la malattia come rivelazione di senso: l'istante. <br/> I.7. L'impossibilit&agrave; del negativo come possibilit&agrave; di senso. <br/> <br/><b> II. I DEMONI</b> <br/> II.1. La genesi del romanzo. <br/> II.2. Il caso Necaev. <br/> II.3. Il significato del ''caso Necaev'' ne I demoni di Dostoevskij. <br/> II.4. I ''prototipi'' storici dei ''demoni'' dostoevskijani. I tempi, i luoghi, gli intrecci. <br/> II.5. I padri e i figli: Stepan Verchovenskij, Petr Verchovenskij e il circolo dei rivoluzionari, Satov, Nikolaj Stavrogin. <br/> <br/><b>III. L'OLTRE-SE'-PASSAMENTO: LA ''VERITA' DIFFICILE'' E GLI ''ALTRI DOVERI''. DOSTOEVSKIJ UNAMUNO VITTORINI</b> <br/> <br/><b>IV. LA DISPERAZIONE DI STAVROGIN E LA CIECA SPERANZA DI SATOV</b> <br/> <br/><b>V. L'EMERGENZA DEL SOTTOSUOLO E LA ''POLIFONIA DELLE VOCI''</b> <br/> <br/><b>VI. PASSAGGI</b> <br/> <br/><b>VII. UN'ORIZZONTE UMANO: KIRILLOV NIETZSCHE IVAN KARAMAZOV</b> <br/> <br/><b>VIII. CONCLUSIONI</b> <br/> <br/><b>BIBLIOGRAFIA</b> <br/>

Indice della Tesi di Antonio Spinelli

Indice della tesi: L'impossibilità del negativo. Il problema del nichilismo in Fedor M. Dostoevskij, Pagina 1