Le regole in Internet: netiquette, autoregolamentazione, deontologia

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Matteo Zevola Contatta »

Composta da 229 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3088 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br/><b>Introduzione </b> <br/> <br/><b>CAPITOLO PRIMO</b> <br/> <br/><b>LA COMUNITA' E LE SUE REGOLE</b> <br/> 1 Origine e storia della netiquette<br/> 1.1 Raccolta di regole per utilizzare proficuamente la Rete alla luce della filosofia della netiquette<br/> 2 La ''costituzione'' della Rete<br/> 3 Il W3C: World Wide Web Consortium<br/> 3.1 Il ruolo del W3C<br/> 3.2 Linee guida di progettazione del web<br/> 3.3 Attivit&agrave; del W3C<br/> 3.4 I membri del W3C<br/> 4 L'EFF: Electronic Frontier Foundation<br/> 4.1 Obiettivi dell'EFF<br/> 4.2 Casi legali sostenuti dall'EFF<br/> 4.2.1 Il Digital Millennium Copyright Act (DMCA): Felten vs RIAA<br/> 4.2.2 Anonimato e pseudonimi: il caso Kesler vs Doe<br/> 4.2.3 Registrazione dei nomi di dominio: il caso Ford vs Great Domains<br/> 5 Altre organizzazioni: la Internet Society<br/> 5.1 ICANN, RA e NA<br/> 6 Posta elettronica<br/> 6.1 Tutela giuridica della corrispondenza elettronica<br/> 6.2 Posta elettronica e privacy<br/> 6.3 Virus informatici<br/> 6.3.1 Il ruolo dei provider<br/> 7 Mailing list<br/> 8 Newsgroup<br/> 8.1 Regole di comportamento nei newsgroup<br/> 8.2 Alcune problematiche legate all'uso dei newsgroup<br/> <br/><b>CAPITOLO SECONDO</b> <br/> <br/><b>AUTOREGOLAMENTAZIONE</b> <br/> 1 Lo spamming<br/> 1.1 L'origine dello spamming: l'e-mail grabbing<br/> 1.1.1 L'intervento del Garante per la protezione dei dati personali e la legislazione italiana applicabile al fenomeno dello spamming<br/> 1.2 Prevenire lo spam<br/> 1.2.1 Organizzazioni anti-spam: spews.org<br/> 1.3 Spamming sui newsgroup<br/> 1.4 La lotta allo spam negli altri Stati<br/> 1.5 Esempi e statistiche<br/> 2 Il file sharing e l'eredit&agrave; di Napster<br/> 2.1 Programmi di file sharing<br/> 2.2 La situazione in Italia<br/> 2.3 Proposte alternative<br/> 2.4 Guerra allo scambio illegale di file: tecniche e risultati<br/> 3 I siti web: responsabilit&agrave; e regolamentazione<br/> 3.1 Contenuti del sito e responsabilit&agrave;<br/> 3.2 Il Codice di autoregolamentazione degli ISP<br/> 3.3 Linking e framing<br/> 3.4 La libert&agrave; di espressione sul web<br/> 3.4.1 La diffamazione<br/> 3.5 Brevi accenni di commercio elettronico: il problema dell'offerta al pubblico sul web<br/> 4 Anonimato in Rete: &egrave; possibile?<br/> 4.1 I file di log e la nuova normativa sulla tutela della privacy<br/> 4.2 Anonymizer<br/> 4.3 Registrazione ''anonima'' ad un Internet Service Provider<br/> 5 L'accesso ad Internet da parte di persone con disabilit&agrave;<br/> 5.1 Il Libro Bianco sulle tecnologie per la disabilit&agrave;<br/> 5.2 Il D.d.l. Stanca per l'accesso dei disabili a strumenti informatici<br/> 5.3 Il progetto superabile.it<br/> 5.4 I progetti dell'Unione Europea per le tecnologie accessibili<br/> <br/><b>CAPITOLO TERZO</b> <br/> <br/><b>I NOMI DI DOMINIO</b> <br/> 1 L'assegnazione dei nomi di dominio in Italia<br/> 1.1 La procedura di registrazione sotto il ccTLD .it<br/> 2 La registrazione dei gTLD e dei ccTLD nel resto del mondo<br/> 3 Il Top Level Domain .eu<br/> 3.1 Il Regolamento di messa in opera del dominio di primo livello .eu<br/> 4 Domain grabbing e cybersquatting<br/> 4.1 La regolamentazione del cybersquatting negli U.S.A.<br/> 4.2 La repressione del cybersquatting a livello europeo<br/> 4.3 Il Disegno di Legge ''Passigli''<br/> 4.4 Alcuni casi giurisprudenziali italiani di particolare interesse<br/> 4.4.1 Il caso videomusic.it<br/> 4.4.2 Il caso armani.it<br/> 4.4.3 Il caso sabena.it<br/> 5 La Uniform Domain Name Dispute Resolution Policy<br/> 6 Le risoluzioni delle dispute previste dalle Regole di naming<br/> 6.1 Un esempio: la riassegnazione dei domin&icirc; uefa2004.it e euro2004.it<br/> 7 Trasferimento dei nomi di dominio<br/> <br/><b>CAPITOLO QUARTO</b> <br/> <br/><b>DEONTOLOGIA</b> <br/> 1 Internet e la privacy<br/> 1.1 I disclaimer<br/> 1.1.1 I cookie<br/> 2 Commercio elettronico<br/> 2.1 Linee Guida per la tutela dei consumatori nel contesto del commercio elettronico<br/> 2.2 L'utilizzo scorretto dei meta-tag come strumento di concorrenza sleale<br/> 3 Internet e i minori<br/> 3.1 La tutela dei minori all'estero<br/> 4 La riforma del Codice Deontologico Forense<br/> 4.1 I siti degli avvocati italiani sono rispettosi del Codice deontologico?<br/> <br><b>Appendice normativa </b><br/> Codice di autoregolamentazione dei servizi Internet <br/> Regole di Naming (Versione - 3.9) <br/> Disegno di legge n. AS 4594, c.d. ''D.d.l. Passigli'' <br/> Disegno di legge n. AS 4681 <br/> Disegno di legge n. C 1138 <br/> Codice di autoregolamentazione ''Internet @ Minori'' <br/> <br/><b>Glossario </b> <br/> <br/><b>Bibliografia </b> <br/>

Indice della Tesi di Matteo Zevola

Indice della tesi: Le regole in Internet: netiquette, autoregolamentazione, deontologia, Pagina 1