Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Rifugiati politici:un popolo in marcia. Percorsi di vita e di speranza da terre lontane a Badolato

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Rosa Verre Contatta »

Composta da 343 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5736 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Ringraziamenti<br/> <br/><b>Premessa</b> <br/> <br/><b>Introduzione</b> <br/> Le tecniche di rilevazione<br/> <br/><b>Capitolo primo</b> <br/> Lo Straniero nel pensiero dei classici della sociologia<br/> 1.1. Simmel: lo straniero come unit&agrave; di opposti<br/> 1.2. Schutz: straniero e senso comune<br/> 1.3. Elias: un approccio configurazionale<br/> 1.4. Merton: per capire qualcuno devi essere quel qualcuno?<br/> 1.5. Sombart: uno straniero d'elite<br/> 1.6. Park: lo straniero come ''uomo marginale''<br/> <br/><b>Capitolo secondo</b> <br/> Cause e tendenze delle migrazioni internazionali<br/> 2.1. Il fenomeno migratorio in un mondo in evoluzione<br/> 2.2. L'Italia, nuova meta d'immigrazione<br/> 2.3. Le politiche migratorie in Italia tra integrazione ed esclusione<br/> 2.4. Considerazioni conclusive<br/> <br/><b>Capitolo terzo</b> <br/> Noi e loro: reazioni di fronte al diverso<br/> 3.1. Razza e cultura: un distinzione necessaria<br/> 3.2. La coscienza di far parte di qualcosa: etnia e nazione<br/> 3.3. Un concetto in cerca d'autore: l'identit&agrave;<br/> 3.4. Pregiudizio e discriminazione: il dire e il fare<br/> 3.5. Lo spettro del razzismo<br/> 3.6. Integrazione: una risorsa per il domani<br/> 3.7. Badolato: una ''comunit&agrave; multiculturale''<br/> <br/><b>Capitolo quarto</b> <br/> Rifugiati, questi sconosciuti<br/> 4.1. L'esodo forzato come costante storica<br/> 4.2. Chi sono i rifugiati? Una visione critica della Convenzione di Ginevra<br/> 4.3. Dietro ai rifugiati: le cause profonde<br/> 4.4. L'evoluzione della protezione dei rifugiati<br/> 4.5. Il quadro normativo europeo in materia di asilo<br/> 4.6. I rifugiati in Italia: ''un fenomeno circoscritto''<br/> 4.7. La normativa italiana in materia di asilo. I rifugiati? Marginali<br/> 4.8. Accanto ai rifugiati: le associazioni umanitarie<br/> <br/><b>Capitolo quinto</b> <br/> Badolato: porte aperte all'accoglienza<br/> 5.1. Badolato: ''Terra promessa'' per i rifugiati<br/> 5.2. L'altro volto della solidariet&agrave;<br/> <br/><b>Capitolo sesto</b> <br/> Badolato, il giorno dopo<br/> 6.1. Il CIR di Badolato: un aiuto ''a credito''<br/> 6.2. Vivere a Badolato lontani da casa<br/> <br/><b>Conclusioni</b> <br/> <br/><b>Bibliografia</b> <br/> Webgrafia<br/> <br/><b>Appendice</b> <br/> <br>Allegato 1<br/> </b>Glossario<br/> Allegato 2<br/> Sigle<br/> Allegato 3<br/> Intervista a Gerardo Mannello - (ex-sindaco di Badolato)<br/> Allegato 4<br/> Intervista a Pasquale Andreacchio (voce dell'opposizione)<br/> Allegato 5<br/> Intervista a Daniela Trapasso - (responsabile del CIR di Badolato)<br/> Allegato 6<br/> Questionario<br/> Allegato 7<br/> Analisi Monovariata dei dati<br/> Allegato 8<br/> Intervista ai rifugiati<br/>

Indice della Tesi di Rosa Verre

Indice della tesi: Rifugiati politici:un popolo in marcia. Percorsi di vita e di speranza da terre lontane a Badolato, Pagina 1