Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Attrattività dei mercati internazionali:scelta del paese obiettivo e strategie di ingresso.Il caso Landqart

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alvaro Placa Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4581 click dal 16/06/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br/><b>Introduzione </b> <br/> <br/><b>Capitolo 1 </b> <br/> Lo sviluppo internazionale delle imprese <br/> 1.1. Internazionalizzazione o globalizzazione<br/> 1.2. Le determinanti dell'internazionalizzazione dei mercati <br/> 1.3. Le determinanti della globalizzazione dei settori. <br/> 1.4. Le caratteristiche dell'impresa multinazionale <br/> 1.4.1. I connotati organizzativi dell'impresa nei mercati globali <br/> 1.4.2. Il ''global management'' <br/> 1.5. Il quadro teorico di riferimento: la ''Dynamic capabilities basedtheory'' e la ''Resource based view'' <br/> 1.5.1. L'approccio Resource-Based <br/> 1.5.2. Il modello della ''Dynamic capabilities based theory'' <br/> <br/><b>Capitolo 2 </b> <br/> L'analisi del mercato estero obiettivo <br/> 2.1. Il vantaggio comparato <br/> 2.2. Le configurazioni d'impresa per il vantaggio globale<br/> 2.2.1. I limiti dei modelli tradizionali di analisi della competizione internazionale <br/> 2.2.3. Il modello del ''vantaggio globale'' <br/> 2.3. L'analisi della combinazione paese-prodotto-mercato <br/> 2.4. Attrattivit&agrave; e potenzialit&agrave; di un paese estero <br/> <br/><b>Capitolo 3 </b> <br/> Il vettore prodotto <br/> 3.1. La scelta della modalit&agrave; d'ingresso <br/> 3.2. La scelta della strategia di prodotto <br/> 3.3. La scelta tra standardizzazione e adattamento <br/> 3.4. Il ciclo di vita del prodotto globale <br/> <br/><b>Capitolo 4 </b> <br/> Modalit&agrave; d'ingresso in un mercato estero <br/> 4.1. Lo sviluppo internazionale: la teoria del continuum<br/> 4.2. L'ingresso meno rischioso: l'esportazione<br/> 4.3. L'ingresso attraverso l'investimento diretto <br/> 4.4. L'ingresso attraverso accordi di collaborazione tra aziende <br/> 4.5. Le decisioni relative alla localizzazione della produzione <br/> 4.6. Nuovi paradigmi nei processi d'internazionalizzazione: il ''global sourcing'' e l'impresa virtuale <br/> 4.7. L'evoluzione dei sistemi territoriali locali <br/> <br/><b>Capitolo 5 </b> <br/> Il caso <br/> 5.1. Le ''security papers'' contro falsificazioni , contraffazioni e frodi: il business delle carte di sicurezza <br/> 5.2. Analisi dell'attrattivit&agrave; e delle modalit&agrave; d'ingresso nei mercati africani e medio orientali. <br/> <br/><b>Conclusioni </b> <br/> <br/><b>Bibliografia </b> <br/>

Indice della Tesi di Alvaro Placa

Indice della tesi: Attrattività dei mercati internazionali:scelta del paese obiettivo e strategie di ingresso.Il caso Landqart, Pagina 1