Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il franchising come strategia di crescita esterna volta al mantenimento e allo sviluppo di vantaggi competitivi durevoli. Un caso concreto

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Luigi Venturi Contatta »

Composta da 242 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7627 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br/><b>INTRODUZIONE </b> <br/> <br/><b>CAPITOLO 1 - Le strategie aziendali </b> <br/> </b>Introduzione <br/> 1.1 Contenuto e obiettivi della strategia aziendale<br/> 1.2 L'orientamento strategico di fondo <br/> 1.3 Il vantaggio competitivo <br/> 1.4 Porter: il modello delle Cinque Forze competitive e la Catena del Valore<br/> 1.5 Le strategie basate sulle risorse<br/> 1.5.1 La Resource-Based-View <br/> 1.5.2 La Competence-Based Competition <br/> 1.6 L'analisi dei risultati storici <br/> 1.7 L'integrazione tra strategie e valutazioni: il Value-Based Planning <br/> 1.7.1 Cenni sulle fasi di realizzazione della gestione basata sul valore <br/> <br/><b>CAPITOLO 2 - Le valutazioni aziendali </b> <br/> </b>Introduzione <br/> 2.1 Ragioni delle valutazioni aziendali <br/> 2.2 Lacune e debolezze dei tradizionali metodi valutativi <br/> 2.3 Il Giudizio Integrato di Valutazione <br/> 2.4 Le formule <br/> 2.5 I metodi fondati sui valori stock ( o patrimoniali)<br/> 2.5.1 I metodi patrimoniali semplici <br/> 2.5.2 I beni immateriali <br/> 2.5.3 I metodi patrimoniali complessi <br/> 2.6 I metodi fondati sui flussi <br/> 2.6.1 La formula fondamentale finanziaria teorica <br/> 2.6.2 La formula fondamentale teorica reddituale <br/> 2.6.3 La formula fondamentale teorica dei flussi di dividendo <br/> 2.6.4 I metodi finanziari semplificati <br/> 2.6.5 I metodi reddituali semplificati <br/> 2.7 I metodi misti <br/> 2.8 Il metodo dell' Economic Value Added (EVATR) <br/> 2.9 Il metodo delle societ&agrave; comparabili <br/> 2.10 Il metodo del break-up <br/> <br/><b>CAPITOLO 3 - Le strategie di crescita: il Franchising</b> <br/> </b>Introduzione <br/> 3.1 Le strategie di crescita esterna <br/> 3.2 Tipologie di reti <br/> 3.3 Le reti di franchising: definizioni <br/> 3.4 Il franchising di servizi <br/> 3.4.1 Forme di controllo prevalenti nel franchising di servizi <br/> <br/><b>CAPITOLO 4 - L'esperienza in Vivahotels®</b> <br/> </b>Introduzione<br/> 4.1 L'evoluzione organizzativa delle imprese alberghiere <br/> 4.1.1 Le aree funzionali dell'albergo-tipo <br/> 4.1.2 La catena alberghiera Vivahotels® <br/> 4.1.3 L'esperienza in Vivahotels® <br/> 4.2 Servizi Alberghieri Professionali (SAP) s.r.l.: storia ed evoluzione organizzativa <br/> 4.2.1 Peculiarit&agrave; del franchising della SAP <br/> 4.2.2 Il franchising della SAP s.r.l. come strategia di successo competitivo durevole <br/> 4.2.3 Confronto tra gli indici di redditivit&agrave; della GHS s.r.l. e quelli delle affiliate SAP<br/> 4.2.4 Confronto tra il valore reddituale della GHS e quello delle affiliate della SAP<br/> <br/><b>CAPITOLO 5 - Conclusioni</b> <br/> <br><b>Appendice I - La scelta dei tassi</b><br/> <br><b>Appendice II - Comparazioni di Bilancio</b><br/> <br/><b>Bibliografia</b> <br/>

Indice della Tesi di Luigi Venturi

Indice della tesi: Il franchising come strategia di crescita esterna volta al mantenimento e allo sviluppo di vantaggi competitivi durevoli. Un caso concreto, Pagina 2