Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Svizzera e ONU: alla ricerca di una difficile neutralità

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Franco Tosi Contatta »

Composta da 266 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1207 click dal 28/06/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br/><b>Capitolo I ONU: l'Organizzazione delle Nazioni Unite </b> <br/> 1.1 L'ONU come organizzazione internazionale. <br/> 1.2 La Societ&agrave; delle Nazioni: primo tentativo di ordine sopranazionale. <br/> 1.3 Le fasi della creazione dell'ONU dal 1941 al 1945. <br/> 1.4 Natura e obiettivi dell'ONU - La Carta delle Nazioni Unite. <br/> 1.4.1 Pace e sicurezza internazionale. <br/> 1.4.2 Accrescimento della prosperit&agrave; comune ed eliminazione dell'ingiustizia sociale. <br/> 1.5 La struttura dell'ONU e le funzioni dipendenti. <br/> 1.6 L'ONU nel XX secolo. <br/> <br/><b>Capitolo II La politica estera svizzera nella storia </b> <br/> 2.1 L'importanza della neutralit&agrave; nella politica estera svizzera. <br/> 2.2 La Prima Guerra Mondiale e l'adesione alla Societ&agrave; delle Nazioni.<br/> 2.2.1 Gli argomenti di contrasto tra fautori e oppositori.<br/> 2.2.2 La votazione popolare del 1920 e il ritorno all'intransigenza. <br/> 2.3 La Seconda Guerra Mondiale come ''turning point''.<br/> 2.4 Il ''No'' popolare del 1986.<br/> <br/><b>Capitolo III La cooperazione tra la Svizzera e l'ONU </b> <br/> 3.1 La neutralit&agrave; svizzera nel XX secolo: cooperazione per la sicurezza. <br/> 3.2 Il processo di adesione all'Organizzazione delle Nazioni Unite. <br/> 3.2.1 Mozione Gysin (1997) e Postulato Gross (1997). <br/> 3.2.2 Rapporto del Consiglio federale (1998): la Svizzera nel sistema ONU. <br/> 3.2.2.1 Panorama mutato. <br/> 3.2.2.1.1 Sicurezza e pace: compatibilit&agrave; tra la neutralit&agrave; e il sistema di sanzioni. <br/> 3.2.2.1.2 Democrazia e diritti dell'uomo. <br/> 3.2.2.1.3 Accrescimento della prosperit&agrave; comune ed eliminazione dell'ingiustizia sociale. <br/> 3.2.2.1.4 Tutela delle basi vitali naturali. <br/> 3.2.2.2 Lo statuto di osservatore. <br/> 3.2.2.3 La Ginevra internazionale. <br/> 3.2.2.4 Aspetti economici della partecipazione. <br/> 3.2.3 ''Iniziativa popolare'' a favore dell'adesione. <br/> 3.2.4 DFAE: la ''procedura di consultazione''. <br/> 3.2.4.1 Il fronte dell'opposizione: l'ASNI. <br/> 3.2.5 Messaggio del Consiglio federale all'Assemblea. <br/> 3.2.6 Le votazioni popolari del 3 Marzo 2002. <br/> 3.2.7 Presentazione della ''domanda di adesione''. <br/> <br/><b>Capitolo IV Conclusioni: la prima partecipazione svizzera all'ONU </b> <br/> 4.1 Prima partecipazione della Svizzera in qualit&agrave; di membro. <br/> 4.2 La Seconda Guerra del Golfo. <br/> <br><b>Zusammenfassung auf Deutsch </b><br/> <br><b>Bibliografia </b><br/> <br>Allegato 1: Partecipazione svizzera al sistema ONU <br/> Allegato 2: Elenco delle abbreviazioni <br/> Allegato 3: Domanda di adesione<br/>

Indice della Tesi di Franco Tosi

Indice della tesi: Svizzera e ONU: alla ricerca di una difficile neutralità, Pagina 2