Analisi ed implementazione di un cluster di failover in ambiente Linux

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Fabiano Bonomini Contatta »

Composta da 71 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1254 click dal 16/10/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo.

Anteprima della Tesi di Fabiano Bonomini

Anteprima della tesi: Analisi ed implementazione di un cluster di failover in ambiente Linux, Pagina 3
Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 Cosa e` un cluster? Si definisce cluster un insieme di macchine che vengono raggruppate per svol- gere un determinato scopo. I cluster sono utilizzati in molti ambiti. Attraver- so tale architettura di calcolo e` possibile utilizzare la potenza di calcolo di numerosi elaboratori, potendo sfruttare appieno la parallelizzazione dei calcoli e dei processi. L’aggregazione di numerose entita` chiamate nodi, fornisce una potente macchina di calcolo. La forte distribuzione del calcolo grantisce che tale sistema sia altamente affidabile. Questo e` conferamato dal fatto che se un nodo dovesse andare in contro a guasto, perderebbe solamente una parte della struttura, ma questo non sarebbe sufficiente per farla collassare. Ogni nodo del cluster partecipa condividendo risorse all’intero sistema. Visto dall’esterno un cluster risulta come una singola risorsa computazione che ripartendo il carico di lavoro sui nodi, potra` gestire agilmente volumi di lavoro maggiori scomponendoli. L’infrastruttura di rete rappresentera` il sistema circolatorio del Cluster, infatti mediante il cablaggio vengono scambiati comandi e dati. 2