Skip to content

Definizione di Reato

Atto illecito cui l'ordinamento statale ricollega una pena criminale quale sanzione. Più precisamente esso rientra nella grande categoria degli atti giuridici, quindi una condotta umana cosciente e volontaria al cui realizzarsi l'ordinamento riconduce vari effetti, più importante di tutti la pena. Importante notare che se la pena è conseguenza che caratterizza il reato, non per questo ne è elemento costitutivo, potendo la stessa anche mancare nel caso concreto ed il reato restare ugualmente in piedi. Deriva da quanto detto che la tripartizione di fatto tipico, obiettivamente antigiuridico e colpevole deriva dalla natura immanente del reato che qui abbiamo descritto, quindi, approfondendo il discorso, una condotta cosciente e volontaria corrispondente ad un tipo determinato dalla legge, obbiettivamente antigiuridico in quanto compiuto sine iure e, cosa più importante, colpevole in quanto altrimenti si risponderebbe per il solo nesso causale tra condotta ed evento, ove un evento esista.

di Nicola Angioni

Visita la sua tesi » Il concorso di persone nel reato proprio