Skip to content

Definizione di Contabilità analitica

E' sinonimo di contabilità dei costi, ovvero l'insieme delle determinazioni economico-quantitative mediante le quali si calcolano i costi di particolari oggetti, individuabili all'interno del sistema azienda. La contabilità analitica è finalizzata a valutare correttamente le rimanenze, a determinare il costo del prodotto, ad orientare le decisioni aziendali secondo criteri di convenienza economica e a realizzare il controllo economico della gestione, soprattutto per quanto riguarda l'efficienza, mediante il confronto fra costi effettivamente sostenuti e quelli ipotizzati. In relazione alla configurazione di costo prescelta (costo variabile, costo diretto, costo industriale), esistono due tipologie di contabilità analitica, direct costing e full costing; la prima è a costi variabili, mentre la seconda è a costi pieni. Infine, la contabilità analitica può utilizzare due fondamentali procedure di calcolo del costo di prodotto, basati sui centri di costo (impostazione tradizionale) e sulle attività (è la logica evoluta dell' Activity Based Costing).

di Daniela Nebiolo

Valuta questa definizione: