Skip to content

Definizione di Docente

Il docente insegna perché l'alunno comprenda ("prenda assieme") e apprenda ("prenda nella mente").
Sembrano oramai definitivamente superate le concezioni secondo le quali il docente travasa le conoscenze dalla sua mente a quelle degli alunni ovvero le imprime nella mente degli alunni.
La mente dell'alunno non è una tabula rasa sulla quale si può scrivere, né un recipiente nel quale si possano riversare le conoscenze. La mente è attiva, sempre attiva, anche nella percezione: anche nel "vedere" un oggetto la mente interpreta, decodifica, elabora i segnali e ricostruisce l'immagine.
Tuttavia, occorre considerare che l'immagine dell'alunno passivo destinatario dell'insegnamento è stata imperante per troppo lungo tempo perché possa essere facilmente e completamente superata.
L'attività del docente viene quasi sempre identificata con l'attività dell'insegnare.

di Laura Tussi

Visita la sua tesi » Il disagio insegnante nella scuola italiana contemporanea. Un'analisi critico-pedagogica dei vissuti professionali e formativi del docente