Skip to content

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

 
 
 

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

Suggerimenti  News Lavoro  News Formazione 

6 consigli per diventare lungimiranti e raggiungere i propri obiettivi

10 dicembre 2019

6 consigli per diventare lungimiranti e raggiungere i propri obiettivi Ti è mai capitato di guardarti indietro e stupirti di essere riuscito a raggiungere quell'obiettivo che ti sembrava quasi impossibile?
Ad esempio dopo una sessione impegnativa di esami, oppure alla consegna di un progetto importante.
Ti dai una pacca sulla spalla e brindi al successo.

Se ci rifletti sei consapevole di avercela fatta solo alla fine, quando ti fermi e pensi a quale capacità e determinazione hai messo in campo.
Pensa allora cosa potresti fare con un pochino più di lungimiranza: ecco 6 consigli perché la strada verso i tuoi obiettivi non sia del tutto casuale ma sia strutturata.

1- Basta scuse: è ora di superare le tue paure


Vorresti partire (metaforicamente e non), ma ora sei troppo occupato, è troppo rischioso, non è il momento giusto.
È il momento giusto invece per fare un po’ di auto-analisi e essere onesti su cosa ti trattiene davvero.
Spesso nascondiamo le nostre paure – di essere ridicoli, di fallire, di essere rifiutati, di avere successo davvero – procrastinando o diventando perfezionisti. Ma il vero danno lo fa l’inazione. Scopri ciò che ti frena davvero e cerca di superarlo.

2- Sii sincero su cosa vuoi


Per raggiungere una meta la chiarezza è importante.
Ritagliati del tempo per stabilire i tuoi obiettivi. E ricorda che la chiarezza fa rima con concretezza: evita gli obiettivi inconcludenti (del tipo: “Voglio trovare un lavoro”).
Piuttosto dividi il tuo cammino verso quell'obiettivo in più tappe, sempre più concrete: “Voglio scrivere un buon cv” > “Cerco modelli di cv online” > “Studio l'azienda per cui mi voglio candidare”...

3- Circondati di input stimolanti


La quotidianità e l’ambiente in cui vivi influiscono più di quanto pensi.
Quindi circondati di persone positive, che supportino i tuoi obiettivi, che ti spingano a dare il meglio.
Cambia luogo e prospettiva. Coltiva nuovi interessi.
Stare chiuso in casa o compresso in una routine immobile non ti aiuta.

4- Muoviti


È un principio fisico: Newton sosteneva che “An object at rest stays at rest and an object in motion stays in motion”.
L’unico modo per cambiare è essere il motore del tuo cambiamento.

5- Cerca il tuo “buddy”


All'inizio di una sfida si è sempre molto motivati. Poi le difficoltà, gli insuccessi, la fatica smorzano l’entusiasmo.
È ora di trovare un compagno con cui condividere la strada o a cui rendere conto.
E ricorda che l’obiettivo è costruire un percorso soddisfacente per raggiungere i tuoi obiettivi, non essere perfetti.

6- Guarda indietro


Valuta il percorso che hai fatto, apporta dei cambiamenti, crogiolati un po’ in quanto sei riuscito ad ottenere.
Ma soprattutto 3-4 volte l’anno fai il punto della situazione per non perdere di vista il quadro generale.

Puoi applicare questi 6 consigli in tutti gli ambiti della tua vita, da quello scolastico a quello lavorativo, a quello personale.
Ricorda che tutto parte dall'essere sinceri con se stessi, su ciò che desideri, e su ciò che ti frena.

Per aiutarti abbiamo approfondito anche questi argomenti: 6 domande per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi e Più organizzati, più produttivi, più felici