Skip to content

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

 
 
 

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

''Scacchi e strategie aziendali'', la presentazione a ESCP

Libro

14 gennaio 2013

''Scacchi e strategie aziendali'', la presentazione a ESCP Interessante iniziativa di ESCP Europe Torino nell'ambito di “Economy 21st”, ciclo di conferenze su tematiche manageriali e testimonianze di dirigenti d'azienda finalizzate allo scambio di esperienze e all’apertura di nuove prospettive, contestualizzate a comprendere l'economia del XXI secolo.

La prestigiosa business school internazionale organizza per martedì 29 gennaio alle 17 la presentazione del libro "Scacchi e strategie aziendali" alla presenza degli autori Luca Desiata, dirigente Enel, e Rocco Sabelli, amministratore delegato di Alitalia dal 2008 al 2012.

Il testo combina i contenuti di un corso di strategia con l’analisi dei processi mentali dei grandi campioni di scacchi, mescolando psicologia cognitiva, teoria delle negoziazioni, finanza e paradossi della teoria decisionale.

I contenuti del libro sono tratti dal corso Scacchi e Strategie Aziendali dello stesso Luca Desiata. Ciascun capitolo (pensiero strategico, pianificazione, finanza, marketing strategico, teoria delle decisioni, negoziazioni, leadership) è integrato da un caso aziendale tratto dall’esperienza di Rocco Sabelli come ad di Alitalia e Piaggio, e da una testimonianza di Anatolij Karpov, campione del mondo di scacchi degli anni ’80-90.

Un manuale pratico per affinare i meccanismi decisionali in situazioni complesse, basato su un approccio innovativo al pensiero strategico.

Dopo la presentazione da parte di Desiata, alle 17.30 interverrà Sabelli sulla sua esperienza come amministratore delegato e a seguire Q&A.

L'evento si svolge presso l'aula magna della Facoltà di Economia di Torino (ala nuova), in corso Unione Sovietica 218 bis.

Per partecipare scrivere a [email protected] oppure tel: 011/6705895.

//Since preload is not supported in firefox until now (according to this) browsers the only way to do it is to declare it twice in the one rel tag or two separate tags.