Skip to content

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

 
 
 

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

Greenpeace International: una scelta di lavoro e di vita

Opportunità

9 settembre 2011

Per chi aspira a lavorare nel settore del no profit e avere l’opportunità di esplorare il mondo, Greenpeace International rappresenta un’occasione da non perdere. Un modo per trasformare i buoni propositi in azioni concrete.

Greenpeace è un'organizzazione no profit che opera a livello globale per salvaguardare il pianeta e tutte le sue risorse naturali, con lo scopo di preservare il delicato bilancio biologico e creare uno stile di vita il più sano possibile per tutta l’umanità. È un’associazione non violenta a tutti gli effetti, che denuncia i problemi ambientali con manifestazioni concrete di dissenso e contro informazione. Vanta un numero di sostenitori pari a 2,8 milioni in tutto il mondo nonché uffici nazionali e regionali in 41 Paesi.

L’associazione, con sede internazionale ad Amsterdam, è totalmente indipendenza, non accetta donazioni che provengano da governi, aziende e partiti politici. Tutte le attività, infatti, vengono finanziate solo grazie al contributo delle singole persone che ne condividono i medesimi ideali.

Da sempre impegnata a combattere le minacce mondiali alla biodiversità, l’associazione trova i suoi natali nel lontano 1971, quando un gruppo di dodici attivisti canadesi, spinti dalla volontà di realizzare un mondo ecologico e pacifico, salpò con un vecchio scafo, il Phyllis Cormack, poi diventato simbolo delle battaglie dell’organizzazione, da Vancouver e si diresse in Alaska per denunciare gli allora segreti test nucleari effettuati dagli Stati Uniti ad Amchitka e che mettevano a rischio le specie animali che vivano in quella zona.

Questi attivisti furono i primi fondatori di Greenpeace e, dopo di loro, molti altri si unirono alla neonata organizzazione per fare la differenza, per assicurare alla terra la capacità di nutrire la vita in tutta la sua diversità. Da allora Greenpeace ha portato avanti tantissime campagne per difendere il pianeta e denunciare crimini ambientali, cercando nuove alternative utili per l’uomo e per la natura ed oggi, come in passato, è alla continua ricerca di volontari, sostenitori e attivisti altamente motivati, che abbiano voglia di mettere a disposizione il loro talento e il loro tempo a favore dell’ambiente.

Molte le possibilità di collaborazione sia a livello nazionale (locale) che internazionale. Organizzare banchetti, gestire proteste in strada, fare lavoro di scouting e ricerca fino, addirittura, alla possibilità di affrontare gli arpioni delle baleniere giapponesi, sono solo alcune tra le modalità di sostegno all'associazione.

All’interno del sito ufficiale, sotto la sezione work for Greenpeace è possibile trovare ottime opportunità di impiego: organizzatori di campagne di protesta, ricercatori, promotori raccolte fondi, dialogatori, addetti stampa, politici, consulenti legali e di risorse umane, specialisti della finanza e molti altri. Greenpeace ha continuamente bisogno di giocatori di squadra dinamici e interessati alla salvaguardia delle specie viventi e degli habitat naturali. In determinati periodi dell'anno, inoltre, l'organizzazione accoglie stagisti in comunicazione e marketing nelle loro sedi italiane e internazionali.

Per saperne di più sullo stage o trovare altre occasioni per partire visitate Scambieuropei, il primo portale interamente dedicato alle opportunità di mobilità giovanile europea.

Altre notizie