Skip to content

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

 
 
 

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

La Cooperazione Italiana apre il suo primo Master in Libano

15 dicembre 2009

La Cooperazione italiana ha lanciato in Libano il suo primo Master internazionale di Cooperazione Universitaria per lo Sviluppo e la Pace, un'iniziativa promossa in collaborazione con l'Università La Sapienza di Roma nel quadro del Programma di Emergenza ROSS.

L'accordo di cooperazione inter-universitaria è stato firmato nella sede dell'Ambasciata d'Italia tra il rettore dell'Università Libanese, Zouheir Choker, il rettore dell'Université Saint Esprit de Kaslik (USEK), R. P. Hady Mahfouz, e l'Ambasciatore d'Italia Gabriele Checchia, alla presenza della delegazione della Sapienza Università di Roma guidata dai professori Massimo Caneva e Manuel Castello.

Il master è rivolto a 20 giovani laureati libanesi dei due atenei menzionati che per un anno saranno impegnati nell'approfondire le tematiche socio economiche e geopolitiche delle relazioni internazionali, alla luce del nuovo ruolo dell'università nel favorire la cooperazione tra i popoli e le nazioni, specialmente dove le situazioni di criticità sono più forti.
Temi come lo sviluppo globale e integrato, l'economia solidale e la salute, la salvaguardia dell'ambiente e la sicurezza, i diritti umani, saranno affrontati con una metodologia interdisciplinare innovativa.

Il programma si avvale anche del supporto scientifico degli Atenei del Coordinamento Cooperazione Universitaria appena istituito presso la Direzione Generale della Cooperazione Italiana, quale l'Università di Pavia e quella di Palermo dove, oltre la Sapienza, i giovani libanesi potranno approfondire con corsi brevi di specializzazione temi come la stessa cooperazione universitaria alla pace, la cooperazione euro-mediterranea e l'economia dello sviluppo.

Per la riuscita dell'iniziativa la Cooperazione italiana ha stanziato 262.000 euro.

Altre notizie