Skip to content

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

 
 
 

MASTER E LAVORO


Costruisci il tuo futuro

Università IULM - Milano | Facoltà di Arti, turismo e mercati

9 giugno 2016

La Facoltà di Arti, turismo e mercati è la proposta dell'Università IULM di Milano diretta alla formazione nell'ambito della valorizzazione e della gestione del patrimonio storico-artistico e paesaggistico-culturale.

Presso la Facoltà sono attivi due Corsi di Laurea Triennale specificamente indirizzati a strutturare professionisti capaci di operare nel sistema culturale nei settori delle arti e del turismo: il Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo e il Corso di Laurea in Turismo: cultura e sviluppo dei territori.

Il percorso di studi tracciato dalle lauree di primo livello trova naturale compimento nel Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati. Programma biennale volto a fornire competenze di tipo avanzato indispensabili per operare nel mondo dell'arte dal punto di vista storico-critico, economico, gestionale e organizzativo che mira a formare manager, critici, comunicatori culturali, galleristi, direttori di museo e consulenti che sappiano gestire il rapporto tra arte e mercato in tutte le sue fasi.

Insegnano presso la Facoltà, tra gli altri: Vincenzo Trione (Preside), Andrea Cancellato, Antonio Troiano, Antonio Scurati, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Pierluigi Sacco, Gianluca Peluffo, Gianluigi Colin, Andrea Laffranchi.

I Corsi di Laurea in Arti:

Il Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo e il Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati forniscono, a diversi livelli, competenze che vanno dalla storia e critica artistica all'ideazione, produzione e gestione di progetti culturali complessi nei campi del patrimonio storico-museale, delle arti visive, performative e multimediali, della moda, del design, dell'editoria, degli eventi e delle produzioni culturali.

Corso di Laurea Triennale in Arti, design e spettacolo

Volto a formare professionisti in grado di operare nel panorama delle professioni culturali, il Corso spazia dalle arti alle scienze economiche e sociali, dai linguaggi audiovisivi ai sistemi digitali specifici per le discipline studiate. Offre una solida preparazione teorica di base e un'attenta verifica pratica delle conoscenze acquisite calibrando momenti di didattica frontale, workshop, stage ed esperienze “sul campo”.

Ambiti professionali:
Documentazione, valorizzazione e divulgazione dei beni artistici attraverso sistemi tradizionali e nuove piattaforme multimediali.
Progettazione, produzione, gestione e promozione di eventi artistici e culturali.

Tra i profili professionali si segnalano:
Mediatori artistici e culturali; Addetti al marketing delle attività culturali e dello spettacolo; Funzionari di istituzioni pubbliche e private; Operatori economici di fondazioni culturali e artistiche, di gallerie, di case d'aste; Curatori di mostre, eventi o iniziative culturali; Operatori nell'editoria tradizionale e multimediale; Operatori nella divulgazione culturale per stampa, televisione e web; Tecnici nella comunicazione tradizionale e digitale per le arti, il design e la moda.

*Il corso di Laurea Triennale in Arti, design e spettacolo prepara gli iscritti all'accesso alle lauree di secondo livello.

Open day
13 luglio 11.00


Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

Indicato per coloro che intendono perfezionare le conoscenze teoriche specifiche per il sistema delle arti e acquisire le pratiche metodologiche più efficaci per controllare i processi di produzione e valorizzazione culturale, il Corso prepara a ricoprire ruoli apicali negli ambiti storico-artistico ed economico-gestionale di settore. L'offerta formativa, strutturata nel suo complesso e nelle singole materie d'insegnamento in un'ottica di sinergia tra accademici e professionisti di alto profilo, prevede al secondo anno un'attività di affiancamento presso La Triennale di Milano che garantisce il diretto confronto con lo staff di esperti che operano nei diversi settori della prestigiosa Fondazione. Un'opportunità professionalizzante che si abbina al project-work di fine corso che, negli ultimi anni, è consistito nella curatela, organizzazione e comunicazione di mostre d'arte contemporanea.

Ambiti professionali:
Critica, valorizzazione e divulgazione dei beni artistici e culturali attraverso sistemi tradizionali e nuove piattaforme multimediali.
Progettazione, produzione e promozione di eventi artistici e culturali.
Gestione di istituzioni culturali pubbliche e private.

Tra i profili professionali si segnalano:
Responsabile di management e marketing di attività culturali; Manager di fondazioni culturali e
artistiche, di gallerie, di case d'aste; Direttore di istituzioni pubbliche e private; Curatore di mostre, di eventi, di iniziative culturali; Critico d'arte; Consulente nell'archiviazione digitale per le arti; Responsabile di prodotti per l'editoria tradizionale e multimediale; Mediatore artistico e culturale; Divulgatore culturale per stampa, televisione e web.

Open day
21 giugno ore 11.00


Ammissioni:
La prova di ammissione consiste in un colloquio orale finalizzato a verificare la loro preparazione di base. La prova di ammissione si svolgerà presso l'Università IULM nelle seguenti date:
Lunedì 11 luglio 2016 alle ore 9.30.

Lunedì 26 settembre 2016 alle ore 9.30.

*I requisiti d'accesso e le modalità di svolgimento della prova orale sono consultabili su www.iulm.it nella pagina dedicata al Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati.

Tra i progetti curati, organizzati e promossi dagli studenti della Facoltà:
Igort. Pagine nomadi;
Claudio Abate. Obiettivo arte;
In Atelier: Aurelio Amendola;
Gregorio Botta. Un'altra ultima cena;
GAME VIDEO/ART. A SURVEY.
Archeoframe Laboratorio di Comunicazione e Valorizzazione dei Beni Archeologici
COOLTOUR ARTE 2015


Tra i partner della Facoltà:
La Triennale di Milano
RaiCom
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Corriere della Sera
Israel Museum
MIA
MIART
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci
Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Altre notizie