Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Un'altra stretta contro i dissidenti a Cuba

18 febbraio 1999

Viene ratificata a Cuba la "Ley de Protection de la Independencia Nacional y la Economia de Cuba". Questa legge dispone un inasprimento generale delle pene applicabili a coloro che vengono considerati delinquenti. Descritta come una lotta contro il crimine, la legge prevede delle limitazioni che colpiscono però anche i giornalisti indipendenti. Sono infatti previsti da 7 a 20 anni di reclusione per chi "colabore, apoye y facilite", in una forma o in un'altra, il governo degli Stati Uniti ed il loro embargo. Il problema è l'interpretazione che di questa legge si può dare a causa dei concetti molto
ampi di collaborazione ed appoggio a strutture che vanno contro la rivoluzione.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Arrestato Mario Chiesa: inizia Tangentopoli
  Evento successivo

Fianna Fáil vince le elezioni in Irlanda