Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Nenni elogia gli esiti del XX congresso del Pcus

26 febbraio 1956

In un articolo pubblicato sul quotidiano socialista l'«Avanti!», Pietro Nenni commenta positivamente i lavori del XX Congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica: «Nel suo complesso il congresso è stato una manifestazione di forza creativa e di fiducia in forme nuove di vita associata e di progresso economico e sociale». Per il segretario socialista, «il tratto principale del Congresso» sta senza dubbio nell'insistenza con cui è stata criticata «la direzione personale ed esaltata la direzione collettiva». Le conclusioni a cui il Congresso è giunto, «sia nella questione della via, anzi delle molteplici vie del socialismo, che trentacinque anni or sono fu il motivo ideologico della scissione tra socialisti e comunisti, sia nella questione nel ritorno al principio marxista e leninista della direzione collettiva, sulla quale si polemizza da trent'anni in qua», sono «un poco troppo piovute dall'alto» e pressante è per Nenni la necessità di un dibattito più approfondito e più accentrato «nella ricerca storica delle cause da cui trassero origine».

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Inizia la destalinizzazione
  Evento successivo

La Dichiarazione di Tokyo