Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Il nuovo codice di diritto canonico

25 gennaio 1983

Con la costituzione apostolica Sacrae disciplinae leges, viene promulgato da Giovanni Paolo II il nuovo codice di diritto canonico. Il Papa nel discorso di presentazione insiste sulla fondazione teologica del diritto canonico e sull'esistenza di una relazione diretta tra codice e Vaticano II: «In un certo senso, questo nuovo codice potrebbe intendersi come un grande sforzo di tradurre in linguaggio canonistico questa stessa dottrina, cioè la ecclesiologia conciliare».
Molte novità riguardano l'impostazione di tutta la sistematica, che non fa più riferimento alla classica tripartizione giustinianea in persone, cose, azioni, ma, ispirandosi al Vaticano II, presenta la Chiesa come popolo di Dio e ne mette in luce le funzioni di insegnamento, di santificazione e di governo.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Istituita la Bicamerale
  Evento successivo

Alla RAI il monopolio TV