Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Sinn Féin ammesso alle trattative per l'Irlanda del Nord

29 agosto 1997

Marjorie Mowlam, Segretario di Stato inglese per l'Irlanda del Nord, afferma che, a seguito del cessate il fuoco proclamato dall'IRA, Sinn Féin (suo braccio politico) sarà ammesso ai colloqui di pace che si apriranno a Stormont il 15 settembre. Lo Ulster Unionist Party, pur non ritirandosi dalle trattative, annuncia che rifiuterà di sedere allo stesso tavolo di Sinn Féin. Tony Blair, Primo Ministro inglese, e Bertie Ahern, suo omologo irlandese, esortano tutti i partiti unionisti a non disertare le trattative.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Introdotto il giuramento di fedeltà al regime dei professori
  Evento successivo

La Francia respinge il trattato sulla CED