Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Testo Unico sulle acque pubbliche

11 dicembre 1933

Il Regio Decreto n. 1775, dedicato alle acque pubbliche ed agli impianti elettrici, risulta essere il primo testo normativo capace di fornire una definizione completa di acque pubbliche, destinata a durare per sessanta anni, fino alla emanazione della cosiddetta legge Galli.
Il Testo Unico in questione individua il concetto giuridico di acqua pubblica, enunciandolo al primo comma dell'articolo 1: «Sono pubbliche tutte le acque sorgenti, fluenti e lacuali, anche se artificialmente estratte dal sottosuolo, sistemate o incrementate, le quali, considerate sia isolatamente che per la loro portata o per l'ampiezza del rispettivo bacino imbrifero, sia in relazione al sistema idrografico al quale appartengono, abbiamo acquisito, od acquistino, attitudine ad usi di pubblico generale interesse».

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo
  Evento successivo

La strage di piazza Fontana