Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Le Br fanno evadere Curcio

18 febbraio 1975

Alle 16:10 un commando brigatista guidato da "Mara" Cagol - che con una scusa banale (portare un pacco a un detenuto) fa da esca - irrompe nell'istituto penitenziario di Casale Monferrato; in pochi minuti, e senza sparare un colpo, le Br riescono a far evadere Renato Curcio. Tutto fila - come si suole dire - liscio come l'olio, ma il fatto che dal carcere lo stesso Curcio abbia potuto rilasciare interviste, ed essere poi facilmente liberato, alimenta nuovi dubbi sulla connivenza tra partito armato e servizi segreti. In realtà la condizione generale delle carceri italiane è tale da far chiedere - poco tempo dopo - al Generale Dalla Chiesa l'istituzione di carceri di massima sicurezza, o "carceri speciali", e alla luce di questo particolare la fuga di Curcio non appare poi così impossibile.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Arrestato Mario Chiesa: inizia Tangentopoli
  Evento successivo

Fianna Fáil vince le elezioni in Irlanda