Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Arrestati Renato Curcio e Nadia Mantovani

18 gennaio 1976

In Via Maderno, a Milano, vengono arrestati, dopo un conflitto a fuoco, Renato Curcio (che rimane anche ferito) e Nadia Mantovani, dopo che nei pressi della base sono già stati catturati Angelo Basone, Vincenzo Guagliardo e Silvia Rossi Marchesa. Tra i frequentatori della base c'è anche Mario Moretti, che invece sfugge all'arresto. Renato Curcio torna così in carcere dopo l'evasione, avvenuta, quasi un anno prima, dal carcere di Casale Monferrato.
Curcio dirà: «Con me è stato preso solo un uomo», e non è l'affermazione dell'invincibilità delle Br, ma l'avvisaglia della sconfitta. Il fatto segna il declino del gruppo "storico" delle Br, quello politico, destinato ad essere sostituito dal gruppo militarista guidato da Mario Moretti.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Dini Presidente del Consiglio
  Evento successivo

Khomeini torna in Iran