Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Israele: si assottiglia la maggioranza di Netanyahu

4 gennaio 1998

David Levy rassegna le dimissioni dalla carica di ministro degli esteri e di vice primo ministro israeliano e inoltre ritira il suo partito Gesher (Terza via) che controlla cinque seggi alla Knesset, lasciando così la coalizione guidata dal Likud con una maggioranza di 61 membri su 120.
La rottura con il governo di Netanyahu si consuma dopo le mancate modifiche al bilancio statale per il 1998, giudicato da Levy insensibile alle istanze sociali nonché per l'assenza di progressi nel processo di pace.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La RAI inizia le trasmissioni regolari
  Evento successivo

La Legge Galli