Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

La Repubblica Cisalpina riconosce il diritto d'autore

9 maggio 1801

Nella Repubblica Cisalpina viene promulgata una legge organica e completa in materia di tutela del diritto d'autore. Ampiamente ispirata alle leggi rivoluzionarie francesi, questa legge introduce un diritto esclusivo di vendita e di cessione dell'opera per gli scrittori, i musicisti e gli artisti. Essa stabilisce che "gli autori di scritture d'ogni maniera, i compositori di musica, i pittori, i disegnatori che faranno incidere quadri o disegni, godranno per l'intero decorso della loro vita il diritto esclusivo di vendere, far vendere, distribuire le opere loro nel Territorio Cisalpino, e di cederne la proprietà in tutto o in parte". Questo diritto dura vita natural durante per l'autore e 10 anni post mortem auctoris per gli eredi.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il Genoa vince il primo campionato di calcio
  Evento successivo

La Legge Merli