Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Firmato l'Atto Unico Europeo

17 febbraio 1986

I rappresentanti dei governi di Belgio, Repubblica federale di Germania, Francia, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna e Regno Unito firmano l'Atto Unico Europeo. Il 28 febbraio, faranno seguito i rappresentanti dei governi della Danimarca, della Grecia e dell'Italia. L'Atto rafforza le disposizioni europee relative alla politica sociale inserendo nel trattato di Roma due norme. In base al primo disposto, gli stati membri si adoperano per promuovere il miglioramento dell'ambiente di lavoro al fine di tutelare la sicurezza e la salute dei lavoratori e si fissano come obiettivo l'armonizzazione, in una prospettiva di progresso, delle condizioni esistenti in questo settore, adottando a maggioranza qualificata e secondo la procedura di cooperazione direttive riguardanti le prescrizioni minime. Il secondo disposto affida invece alla Commissione il compito di promuovere il dialogo tra le parti sociali.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

L'Oce si espande
  Evento successivo

Firmata la revisione del Concordato