Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Mappatura delle aree percorse da incendio: test metodologici

Il lavoro vuole essere un raffronto tra le tradizionali tecniche di perimetrazione di aree percorse da incendio e tecniche basate sull'utilizzo di strumenti avanzati quali software GIS e GPS, nonchè cartografia informatizzata di base (Ortofoto AIMA e foto satellitari).
Dall'analisi sono risultati interessanti risultati, mostrando una facilità di rilevamento superiore oltre ad una precisione certamente maggiore rispetto alle normali tecniche adottate in campo forestale.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione. Problema tecnico. Il lavoro, dal titolo “mappatura delle aree percorse da incendio: test metodologici”, spiega come sia possibile creare un archivio affidabile delle superfici incendiate. Oltre a descrivere brevemente la struttura e le funzioni dell’Istituzione ospitante, viene analizzato il contesto legislativo che ha generato il problema e le attività che sono state svolte. Sono stati realizzati dei test metodologici su due diverse procedure di perimetrazione di aree incendiate, con particolare attenzione al raffronto tra la procedura standard e l’utilizzo del GPS.

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Ivan Gaddari Contatta »

Composta da 32 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1555 click dal 03/11/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.