Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione delle tecnologie Digital Rights Management

Nella presente tesi viene esposta una piattaforma modello per la TV
digitale su rete IP (IPTV - Internet Protocol Television), in cui i contenuti
trasmessi e i servizi erogati, utilizzano la stessa rete di trasporto per
l’accesso ad Internet.
La descrizione verterà con particolare attenzione sulla protezione e
sicurezza dei contenuti offerta dalla nuova tecnologia DRM (Digital Rights
Management), con un ampia analisi sul funzionamento, architettura, cosa
offre il mercato e come si pone la legislazione italiana nei suoi confronti.

Mostra/Nascondi contenuto.
- 10 - Introduzione. Se fino agli anni Settanta la televisione è stata un mezzo per creare un'identità linguistica, un patrimonio comune di conoscenze e un immaginario collettivo, la futura televisione invece tende alla frammentazione delle conoscenze e alla costruzione di gruppi di spettatori diversificati e sempre più attivi nella comunicazione. Oggi la televisione è il risultato di un processo di ibridazione tra i sistemi di trasmissione audio-video di tipo diffusivo (radio e televisioni), i servizi interattivi di tipo Web (e-commerce, percorsi ipermediali) e la possibilità di utilizzare piattaforme di fruizione differenti (computer, Tv, periferiche wireless). La rivoluzione digitale porta con sé un cambiamento epocale: grazie alla codifica digitale, assieme al segnale audio-video, possono essere forniti contenuti accessori e canali interattivi. Milioni d’utilizzatori in tutto il mondo potranno presto interagire con i programmi d’intrattenimento, personalizzare il palinsesto, le modalità e i tempi di fruizione, e parallelamente scambiarsi e-mail o fare acquisti via Internet. La fruizione passiva sta tramontando per fare posto a un modello televisivo più evoluto, interattivo e bi-direzionale. L’ampia diffusione di Internet combinata ai nuovi formati dei contenuti digitali e alla veloce diffusione dell’accesso a banda larga, ha creato le basi per la diffusione della piattaforma IPTV, una piattaforma digitala interattiva che utilizza Internet, come mezzo di trasmissione per i contenuti digitali. La soluzione di trasmissione progettata per la piattaforma Internet Protocol Television (IPTV) permette agli operatori nel campo delle

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Vito Cagnazzo Contatta »

Composta da 192 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1673 click dal 05/11/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.