Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Influenza dei tamponi di fine corsa sul moto di rollio di una vettura Ferrari Challenge

Nella tesi si affronta lo studio del moto di rollio di una vettura Ferrari 360 Challenge nel caso in cui la sospensione anteriore o quella posteriore vadano a tampone. In particolare si cerca di spiegare come tale eventualità influenza i parametri che caratterizzano il rollio: trasferimenti di carico, angolo di rollio.

Mostra/Nascondi contenuto.
IV Introduzione In questa tesi di laurea si effettuerà l’analisi del moto di rollio di una vettura Ferrari 360 Challenge, ponendo particolare attenzione su come esso evolve nel caso in cui una delle due sospensioni raggiunge il tampone di fine corsa. I parametri che saranno calcolati per caratterizzare il moto di rollio sono: i trasferimenti di carico anteriore e posteriore, l’angolo di rollio, i momenti di rollio anteriore e posteriore e le compressioni delle sospensioni anteriore e posteriore. Nei primi quattro capitoli della tesi sono riportate delle nozioni teoriche generali di Dinamica del Veicolo, necessarie per poter comprendere appieno lo studio eseguito. Nel Capitolo 1 si parla del pneumatico inteso come interfaccia tra veicolo e strada, accennando alle principali caratteristiche costruttive ed ai fenomeni, quali l’aderenza e la deriva, che lo caratterizzano. Nel Capitolo 2 sono invece descritte le caratteristiche fondamentali del sistema sospensivo, con un’ analisi separata dei singoli organi costituenti e dei cenni sui principali schemi costruttivi. Nel Capitolo 3 si presenta il moto di rollio nelle sue caratteristiche più generali, con un approfondimento dei concetti di centro di rollio ed asse di rollio. Nel Capitolo 4, infine, viene esposto il modello matematico, utilizzato nell’analisi, per la schematizzazione del moto di rollio. I Capitoli successivi sono dedicati alla vettura oggetto dell’analisi ed all’analisi stessa. Nel Capitolo 5 sono riportate le principali caratteristiche tecniche della Ferrari 360 Challenge, con un riferimento particolare ai dettagli costruttivi del sistema sospensivo. Nel Capitolo 6, infine, si presenta lo studio vero e proprio del moto di rollio nei diversi casi che si possono presentare.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Reali Contatta »

Composta da 130 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1491 click dal 04/11/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.