Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Attività Motoria Adattata Domiciliare e Stile di Vita Attivo: Esperienza di Tirocinio

L’ Organizzazione Mondiale della Sanità definisce “salute” uno “Stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplicemente di assenza di malattia o infermità.” (OMS, 1946) Il Preambolo della Costituzione dell’OMS dichiara: "Il godimento del livello di salute più elevato possibile è uno dei diritti fondamentali di ogni essere umano, senza distinzione di razza, religione, credo politico, condizioni economiche e sociali". In tali parole va notato come la definizione stessa del concetto di salute sia mutato nel tempo. E’ importante sottolineare come la definizione di salute della OMS includa "il benessere fisico, mentale e sociale".(WHO Constitution, 2004) Infatti se le precedenti definizioni pongono l’accento sulla salute propriamente fisica, ora per salute si vuole indicare tutta la sfera dell’individuo, che viene considerato come entità composta di corpo e mente strettamente integrati fra loro. Da tale definizione è immediato intendere come il vero concetto che l’OMS vuole esprimere sia quello di Qualità di Vita. La Qualità di Vita va intesa come una stima particolarmente appropriata dello stato di benessere e salute delle persone. Da un lato quindi si precisa il peso di malattie, handicap e disabilità, mentre dall’altro si stima l’efficacia e la validità dei trattamenti e delle cure preposti proprio ad alzare il livello della QdV.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Capitolo I La Qualità di Vita 1. Qualità di Vita: definizione L’ Organizzazione Mondiale della Sanità definisce “salute” uno “Stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplicemente di assenza di malattia o infermità.” (OMS, 1946) Il Preambolo della Costituzione dell’OMS dichiara: "Il godimento del livello di salute più elevato possibile è uno dei diritti fondamentali di ogni essere umano, senza distinzione di razza, religione, credo politico, condizioni economiche e sociali". In tali parole va notato come la definizione stessa del concetto di salute sia mutato nel tempo. E’ importante sottolineare come la definizione di salute della OMS includa "il benessere fisico, mentale e sociale".(WHO Constitution, 2004) Infatti se le precedenti definizioni pongono l’accento sulla salute propriamente fisica, ora per salute si vuole indicare tutta la sfera dell’individuo, che viene considerato come entità composta di corpo e mente strettamente integrati fra loro. Da tale definizione è immediato intendere come il vero concetto che l’OMS vuole esprimere sia quello di Qualità di Vita. La Qualità di Vita va intesa come una stima particolarmente appropriata dello stato di benessere e salute delle persone. Da un lato quindi si precisa il peso di malattie, handicap e disabilità, mentre dall’altro si stima l’efficacia e la validità dei trattamenti e delle cure preposti proprio ad alzare il livello della QdV.

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Andrea Borasi Contatta »

Composta da 97 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9746 click dal 23/11/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.