Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Netspeak, Hypertext and Virtual Communities : Communicating in Cyberspace

La tesi si compone di tre momenti in ciascuno dei quali si dimostra come e in che misura la diffusione di internet ha cambiato la lingua inglese nel suo uso comune, la letteratura (con le nuove forme di hypertext novel) e la vita stessa delle comunità che in rete si incontrano per realizzare progetti molto interessanti.

Mostra/Nascondi contenuto.
IV Introduzione Lo sviluppo tecnologico apporta quotidianamente impercettibili, ma sostanziali cambiamenti al nostro modo di vivere, introducendo sempre più sofisticati strumenti, il cui scopo primo è quello di rendere più facile la quotidianità. La nascita, lo sviluppo e la diffusione del personal computer ne è un esempio concreto, fattosi elettrodomestico è presente un po’ ovunque, in uffici e abitazioni private, e sostituisce o integra molti altri strumenti di uso comune come il televisore (grazie al DVD e ai decoder digitali), il telefono e la posta (con i servizi internet: chat ed email), il libro (con i nuovi romanzi interattivi ipertestuali). La comunicazione a sua volta ne subisce l’influenzata, ed è interessante considerare come e che genere di nuovi fenomeni stanno sorgendo. Il primo obbiettivo è quindi quello di verificare come la lingua risponda a tali impulsi e in particolare di come la lingua inglese (considerata oggi la lingua globale) possa subire mutazioni nel mondo della comunicazione virtuale. Queste modificazioni, che danno vita a neologismi e nuove forme con una frequenza cui l’uomo non è abituato rimangono poi circoscritte al virtuale o si rischia una contaminazione nella comunicazione di tutti i giorni? La lingua è direttamente legata alla cultura, ecco perché un altro fenomeno che si affaccia ormai da alcuni anni in rete (l’hypertext novel) ci interessa da vicino, è davvero possibile che il libro sia messo in discussione e rischi di essere in futuro sostituito da CD-ROM ed ebook? Analizzando i

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Umanistiche

Autore: Antonio Negro Contatta »

Composta da 155 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1715 click dal 21/01/2005.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.