Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Identificazione e caratterizzazione funzionale di un pool di acido arachidonico associato ai trigliceridi nelle cellule infiammatorie umane

Nuovi concetti sulla produzione e la regolazione dei mediatori dell'infiammazione da parte delle cellule infiammatorie umane: monociti, macrofagi, eosinofili, neutrofili.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE L'acido arachidonico (AA) è un acido grasso poliinsaturo costituito da 20 atomi di carbonio (acido 5-8-11-14 eicosatetraenoico) che si trova esterificato nei fosfolipidi delle membrane cellulari (1). L'AA costituisce il precursore principale dei metaboliti lipidici noti come eicosanoidi. Questi metaboliti (prostaglandine, trombossani, leucotrieni, lipossine, idroperossidi) sono prodotti dall'azione enzimatica delle cicloossigenasi e delle lipossigenasi e modulano una serie di azioni biologiche quali l'aggregazione piastrinica, il tono vascolare, il tono broncomotore, la chemiotassi, la funzione renale e la protezione della mucosa gastrica (2,3). Gli eicosanoidi, nell'uomo, sono stati implicati nella patogenesi di numerose malattie infiammatorie ed allergiche (4).

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Marco Gentile Contatta »

Composta da 40 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1220 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.