Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto di capannoni industriali in zona sismica secondo nuova normativa

Ricalcolo e riprogettazione di capannoni industriali eseguiti con normativa vigente ma in scadenza tramite la nuova normativa adottando l'Ordinanza 3274 20 Marzo 2003

Mostra/Nascondi contenuto.
Progetto di capannoni industriali in zona sismica Introduzione POLITECNICO DI TORINO 1 INTRODUZIONE Nel corso del 2003 abbiamo avuto l’occasione di muovere i primi passi verso il mondo del lavoro e, grazie ad alcune conoscenze, siamo approdati nel mondo della prefabbricazione, nella zona Crotonese della Calabria, luogo ricco di possibilità ed in grande fase di sviluppo. Qui abbiamo cominciato a seguire alcuni piccoli lavori offertici da amici, per poi arrivare al lavoro che tutt’oggi stiamo seguendo, nei pressi del Comune di Isola di Capo Rizzuto. La zona nord del comune è ancora in gran parte poco sfruttata, adibita in parte ad uliveto e, in alcuni casi, abbandonata a se stessa, per questo il comune negli ultimi anni ha cominciato ad attuare una politica di sviluppo, nella quale ricade la realizzazione di una zona industriale proprio nell’area nord, ed in particolare in località Peducchielle, dando la possibilità di creare il Polo del Consorzio Mediterraneo del Legno, progetto per il quale stiamo lavorando. Ad inizio 2003 la società appaltatrice ha realizzato il progetto dei capannoni prefabbricati, grazie ai quali abbiamo avuto modo di vedere quelle che sono le problematiche della progettazione industriale. La regione Calabria viene classificata dalla normativa vigente come zona sismica di classe 2, questo implica, in fase di progetto, degli aggravi non indifferenti da applicare alle forze sollecitanti la struttura, ed è questo uno dei

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Dante Raffele Contatta »

Composta da 358 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9913 click dal 30/03/2005.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.