Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Intese restrittive della concorrenza e accordi di distribuzione selettiva

Negli ultimi anni, la dottrina civilistica ha avvertito la necessità di approfondire con urgenza alcuni fra i più rilevanti fenomeni messi in primo piano dall’evolversi delle strutture economiche e giuridiche. Nell’ambito del settore dell’autonomia contrattuale tale tema viene affrontato con un’attenzione del tutto peculiare. Si mettono in risalto più gli aspetti negativi che quelli positivi, focalizzando l’attenzione non tanto sull’esplosione di taluni tipi contrattuali, che pian piano trovano una loro dimensione nel nostro ordinamento, quanto nella assoluta carenza di una disciplina normativa adeguata a cogliere le peculiarità ed i possibili correttivi di tali fenomeni.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 CAPITOLO I IL FRANCHISING NELL’AMBITO DEI CONTRATTI DI DISTRIBUZIONE 1.1 PROFILI INTRODUTTIVI Negli ultimi anni, la dottrina civilistica ha avvertito la necessità di approfondire con urgenza alcuni fra i più rilevanti fenomeni messi in primo piano dall’evolversi delle strutture economiche e giuridiche. Nell’ambito del settore dell’autonomia contrattuale tale tema viene affrontato con un’attenzione del tutto peculiare. Si mettono in risalto più gli aspetti negativi che quelli positivi, focalizzando l’attenzione non tanto sull’esplosione di taluni tipi contrattuali, che pian piano trovano una loro dimensione nel nostro ordinamento, quanto nella assoluta carenza di una disciplina

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Antonio Lo Iacono Contatta »

Composta da 139 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3634 click dal 07/04/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.