Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Una opportunità chiamata crisi. Il caso Mercedes Classe A.

La tesi si propone di analizzare la crisi aziendale, che oggi costituisce una tematica estremamente attuale, con riferimento specifico alla strategia d'intervento utilizzata da Mercedes Benz nel 1997 quando il cappottamento della Classe A gettò la Casa di Stoccarda in una profonda crisi d'immagine.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione La gestione di una crisi aziendale è caratterizzata da un’elevata complessità ed è fortemente esposta al rischio di errori per la delicata situazione ambientale e psicologica che si viene a creare all’interno e all’esterno dell’impresa. Queste caratteristiche richiedono che l’attività in esame sia il risultato di un’attenta e valida pianificazione e preparazione. Per la sopravvivenza dell’impresa è necessario che il management acquisisca consapevolezza del verificarsi di fenomeni di squilibrio, fenomeni che possono minare alle radici la stabilità aziendale; in particolare, è importante che le imprese comprendano che anche le situazioni di più grave crisi possono essere prevenute e controllate con rapidità ed efficacia, cioè nei tempi più brevi e con i minori danni possibili grazie a particolari metodologie e tecniche. La scelta dell’argomento illustrato è dovuta in primo luogo al fatto che si tratta di un tema attuale, che sicuramente conoscerà nuovi sviluppi dovuti alla sempre maggiore attenzione dei consumatori nei confronti della condotta adottata dalle imprese; in secondo luogo al fatto che spesso si ignora quante realtà entrino in gioco nel momento in cui un’impresa si trova ad affrontare una situazione d’emergenza. Prima tra queste la comunicazione che è di sicuro uno dei cardini fondamentali nella gestione delle emergenze, ma che da sola non consente all’impresa di tornare alla normalità.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingua e Cultura Italiana

Autore: Vera Inderst Contatta »

Composta da 48 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2749 click dal 18/04/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.