Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le politiche di comunicazione dei prodotti tecnologici dirompenti nel mercato globale. Il caso Jepssen

La tesi si pone l’obiettivo di analizzare le politiche di comunicazione di un prodotto tecnologico dirompente nel mercato globale. La tecnologia dirompente è caratterizzata dall’introduzione di un’innovazione rivoluzionaria, da una nuova concezione di prodotto che modifica le abitudini dei soggetti utilizzatori. Il prodotto introduce applicazioni nuove ed inaspettate e le concezioni dei prodotti esistenti vengono stravolte. Per questi fattori, le politiche di comunicazione devono avere come scopo lo sviluppo di un nuovo mercato, educare la domanda, affermare il nuovo standard e la creazione di relazioni all’interno dell’infrastruttura di mercato e di supporto.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 Introduzione La tesi si pone l’obiettivo di analizzare le politiche di comunicazione di un prodotto tecnologico dirompente nel mercato globale. La tecnologia dirompente è caratterizzata dall’introduzione di un’innovazione rivoluzionaria, da una nuova concezione di prodotto che modifica le abitudini dei soggetti utilizzatori. Il prodotto introduce applicazioni nuove ed inaspettate e le concezioni dei prodotti esistenti vengono stravolte. Per questi fattori, le politiche di comunicazione devono avere come scopo lo sviluppo di un nuovo mercato, educare la domanda, affermare il nuovo standard e la creazione di relazioni all’interno dell’infrastruttura di mercato e di supporto. Le politiche di comunicazione secondo Akio Morita, dirigente della Sony 1 devono avere precisi obiettivi: “Il nostro progetto consiste nel guidare le persone con nuovi prodotti invece di chiedere loro quali prodotti vogliono. Il pubblico non sa che cosa è possibile fare, ma noi si. Così, invece di svolgere approfondite ricerche di mercato, perfezioniamo le nostre ricerche su un prodotto e sul suo utilizzo e cerchiamo di creare un mercato per tale prodotto educando e comunicando con il pubblico”. Il concetto esposto esprime una strategia proattiva attraverso la quale l’azienda scopre ed introduce nel mercato una soluzione nuova per soddisfare delle esigenze non note. 1 Cfr. Lambin J.J., Marketing Strategico e Operativo, marketing-driven management, 2000.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Claudio Nicosia Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2258 click dal 20/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.