Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Presenze aliene: il cinema americano di fantascienza attraverso l'analisi di una tipologia

La tesi ripercorre le tappe del cinema americano di fantascienza attraverso l'analisi di tutte quelle pellicole che hanno per protagonisti gli alieni. La fantascienza cinematografica americana ha avuto finora tre momenti di splendore: gli anni '50, la seconda metà degli anni '70 e la seconda metà degli anni '90. In ognuna di queste fasi, la maggior parte dei film era incentrata sulla figura dell'alieno. Di ognuno di questi tre momenti abbiamo analizzato quattro film.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO 1 La tipologia dell'alieno nel cinema americano di science fiction 1.1. Premessa Il dubbio che altre forme di vita abitino l'universo è stato da sempre il motore propulsore di una miriade di racconti, romanzi e film di fantascienza. Attraverso l'idea dell'incontro con un'altra civiltà, razza e tecnologia proveniente dallo spazio, autori e cineasti hanno potuto riflettere su concetti universali quali tolleranza, rispetto, democrazia, ecc... Ciò accade spesso, nei film di fantascienza, a cominciare proprio dai classici degli anni Cinquanta; anzi, si può dire che la presenza dell'alieno sia uno degli elementi ritenuti indispensabili per connotare il cinema di fantascienza nel momento in cui questo tende ad assumere la dimensione industrialmente codificata del genere. L'affermazione del cinema di fantascienza avviene in piena guerra fredda, negli USA, dove appunto la strategia di Hollywood si propone di dare nuovo vigore al cinema fantastico, imperversa la commissione McCarthy e le "streghe" sono ovunque dipinte di rosso. Si parla infatti di età dell'oro della fantascienza, motivata in gran parte dall'angoscia dell'uomo di fronte a forze fino a quel momento ignote, ma anche dall'ansia del mistero che domina la nostra esistenza e dal desiderio di conoscere il nostro futuro.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Cristina Borsatti Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4283 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.