Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Globalizzazione. Esplorazione di un concetto multidimensionale.

Questa tesi affronta il tema della globalizzazione.
Nel linguaggio comune parlare di globalizzazione è diventato di moda, ma il termine risulta aver perso ogni precisione di significato. Per alcuni questo fenomeno produce prosperità, per altri è causa di molti mali. Tutti sembrano dare per scontato che sia un processo irreversibile, un destino immodificabile che ha conseguenze uguali per tutti. Se si dà una breve occhiata alla enorme bibliografia su tale fenomeno si noterà come questo termine venga utilizzato in collegamento ad eventi sulla globalizzazione economici, sociali, politici, culturali, filosofici, criminali, musicali, e qualsiasi manifestazione del comportamento umano, individuale e collettivo.
Dopo un periodo di entusiasmo iniziale e generalizzato in cui si sottolineavano nelle analisi economiche, sociali e politiche gli aspetti positivi di questo processo, che diventava portatore di effetti benefici, si è gradatamente arrivati a posizioni più caute ed infine alla tendenza a considerare con molta più attenzione i suoi aspetti negativi. Probabilmente si sta arrivando ad un equilibrio nel quale è possibile valutare in modo equo e ponderato questo fenomeno, le sue radici, le sue manifestazioni, influenze e prospettive.
L’abbondante utilizzo del termine ‘globalizzazione’ nelle esplorazioni scientifiche non trova un corrispondente rigore nella definizione di questo concetto. Cercare di capire di che cosa si tratta con precisione, e quali sono le dimensioni principali di questo fenomeno, è l’obiettivo che questa tesi si pone. Ho cercato di definire la globalizzazione, la reale consistenza del fenomeno nelle sue principali interpretazioni, quali sono le sue cause e i suoi effetti nei diversi ambiti.
Questa tesi vuole essere un’esplorazione scientifica della letteratura sulla globalizzazione a partire da un’analisi sistematica delle sue tre principali dimensioni, ovvero quella economica, quella culturale e quella politica. Lo scopo è stato quello di mettere in luce le differenti interpretazioni e le numerose problematiche che tale concetto apre. I primi tre capitoli sono dedicati rispettivamente alle dimensioni economica, culturale e politica del fenomeno globalizzazione. Nel capitolo conclusivo ho cercato di tirare le fila dell’esplorazione effettuata mettendo in luce i problemi che rimangono aperti.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Introduzione Questa tesi affronta il tema della globalizzazione. Nel linguaggio comune parlare di globalizzazione è diventato di moda, ma il termine risulta aver perso ogni precisione di significato. Per alcuni questo fenomeno produce prosperità, per altri è causa di molti mali. Tutti sembrano dare per scontato che sia un processo irreversibile, un destino immodificabile che ha conseguenze uguali per tutti. Se si dà una breve occhiata alla enorme bibliografia su tale fenomeno si noterà come questo termine venga utilizzato in collegamento ad eventi sulla globalizzazione economici, sociali, politici, culturali, filosofici, criminali, musicali, e qualsiasi manifestazione del comportamento umano, individuale e collettivo. Dopo un periodo di entusiasmo iniziale e generalizzato in cui si sottolineavano nelle analisi economiche, sociali e politiche gli aspetti positivi di questo processo, che diventava portatore di effetti benefici, si è gradatamente arrivati a posizioni più caute ed infine alla tendenza a considerare con molta più attenzione i suoi aspetti negativi. Probabilmente si sta arrivando ad un equilibrio nel quale è possibile valutare in modo equo e ponderato questo fenomeno, le sue radici, le sue manifestazioni, influenze e prospettive. L’abbondante utilizzo del termine ‘globalizzazione’ nelle esplorazioni scientifiche non trova un corrispondente rigore nella definizione di questo concetto. Cercare di capire di che cosa si tratta con precisione, e quali sono le dimensioni principali di questo fenomeno, è l’obiettivo che questa tesi si pone. Ho cercato di definire la globalizzazione, la reale consistenza del fenomeno nelle

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Fabio Bonvini Contatta »

Composta da 89 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 18061 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.