Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La liberalizzazione del mercato del gas naturale in Italia e nell'Unione europea. Regolamentazione, prospettive competitive e nuovi assetti strutturali dell'industria di settore

La liberalizzazione del mercato comunitario del gas naturale dettata dal Parlamento europeo e del Consiglio dell’Unione europea con la direttiva 98/30/CE segue la liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica e si inserisce nella più vasta intenzione di costruire il mercato unico dell’energia.
L’obiettivo di tali politiche di liberalizzazione delle diverse public utilities è di accrescere la competitività dell’intero sistema a partire dall’incremento di concorrenzialità dei singoli mercati, fino ad ora sostanzialmente caratterizzati da monopoli legali o di fatto, e dei soggetti che vi operano, in modo da garantire la sicurezza degli approvvigionamenti, la riduzione dei costi per imprese e consumatori nonchè la fornitura di un servizio che rispetti adeguati standard qualitativi.
Attraverso un’articolata analisi critica sull’opportunità delle scelte intraprese, il presente lavoro si pone l'obiettivo di effettuare un bilancio sulle conseguenze prevedibili, immediate e a più lunga scadenza, positive e negative, sia direttamente sui soggetti coinvolti (imprese, consumatori) che sui rapporti intercorrenti tra gli operatori di settore, che il processo di liberalizzazione dovrebbe sortire a livello nazionale e comunitario a seguito del recepimento della direttiva negli ordinamenti legislativi dei singoli Paesi membri.
Il lavoro, di complessive 279 pagine, è organizzato in 3 macro parti: la prima analizza il settore del gas naturale nei suoi aspetti strutturali e di mercato, la seconda gli strumenti teorici per l’analisi del settore, la terza il quadro normativo comunitario ed italiano e gli interventi di riforma in corso.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE VI INTRODUZIONE Nel settore del gas naturale nell’Unione europea è attualmente in corso una radicale riorganizzazione dei singoli mercati nazionali in senso concorrenziale ed un conseguente riassetto strutturale dell’industria, a seguito dell’emanazione della direttiva europea 98/30/CE, tesa alla formazione di un mercato interno del gas naturale e recepita nell’ordinamento legislativo da quasi tutti gli Stati membri entro l’agosto 2000. La liberalizzazione del mercato comunitario del gas naturale si inserisce nella più vasta intenzione di costruire un mercato unico dell’energia, e segue la libera- lizzazione del mercato dell’energia elettrica, assieme al quale il gas naturale costituisce appunto il settore dell’energia. L’obiettivo di tali politiche di libera- lizzazione è di accrescere la competitività dell’intero sistema a partire dall’incremento di concorrenzialità dei singoli mercati, fino ad ora sostanzial- mente caratterizzati da monopoli legali o di fatto, e dei soggetti che vi opera- no, in modo da garantire la sicurezza degli approvvigionamenti e la continuità della fornitura di un servizio considerato di pubblica utilità, la riduzione dei costi per le imprese e per i consumatori attraverso la razionalizzazione delle attività della filiera gasiera e, non meno importante, la fornitura di un servizio che rispetti adeguati standard qualitativi. A meno di un anno dalla scadenza fissata per l’attuazione della diretti- va europea di liberalizzazione del mercato del gas naturale si può tentare di effettuare un bilancio provvisorio sulle conseguenze prevedibili, immediate e a più lunga scadenza, positive e negative, sia direttamente sui soggetti coin- volti (imprese, consumatori) che sui rapporti intercorrenti tra gli operatori di settore, che il processo di liberalizzazione dovrebbe sortire. È l’obiettivo del presente lavoro. La prima parte del lavoro, articolato in tre parti, analizza il settore del gas naturale nei suoi aspetti strutturali e di mercato ed è composta da due capitoli. Il

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Nicola Grosso Contatta »

Composta da 279 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8253 click dal 06/06/2005.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.