Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione intenzionale nelle PMI: il modello selecard

Lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie elettroniche connotano la terza rivoluzione, quella delle comunicazioni umane, conducendoci dall’era moderna a quella post moderna. Un’era, quest’ ultima, sovente definita come “società dei servizi “ ove gli individui – clienti e consumatori - attribuiscono maggiore importanza agli aspetti che contribuiscono a migliorare la qualità della loro vita.
Aziende e Istituzioni prendono atto di tali aspettative rendendosi conto che, oltre allo studio di prodotti competitivi, una comunicazione personalizzata è fondamentale per acquisire e conservare un cliente/utenteIn questo scenario la comunicazione elettronica interattiva – Call Center, Internet e portali Web– danno possibilità alle Aziende di passare dalla “emissione del messaggio” alla comunicazione intenzionale e consapevole verso i loro clienti, intraprendendo strategie di fidelizzazione e segmentazione della clientela, rispondendo alle esigenze del cliente su più versanti della vita quotidiana e delle esigenze pratiche.In questo scenario la comunicazione elettronica interattiva – Call Center, Internet e portali Web– danno possibilità alle Aziende di passare dalla “emissione del messaggio” alla comunicazione intenzionale e consapevole verso i loro clienti, intraprendendo strategie di fidelizzazione e segmentazione della clientela, rispondendo alle esigenze del cliente su più versanti della vita quotidiana e delle esigenze pratiche.
 Quali sono gli strumenti che la moderna tecnologia mette a disposizione della comunicazione intenzionale ?
 Come le aziende possono comunicare efficacemente ed intenzionalmente con i propri clienti?
 Quali sono i comportamenti dei clienti /consumatori a fronte di una comunicazione mirata e personalizzata
In questa prospettiva è presentata la personale esperienza professionale all’interno della Società S.in.t S.p.a. di Torino, in qualità di Responsabile del Customer Care

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Introduzione Lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie elettroniche connotano la terza rivoluzione, quella delle comunicazioni umane, conducendoci dall’era moderna a quella post moderna. Un’era, quest’ultima, sovente definita come “società dei servizi “ ove gli individui – clienti e consumatori - attribuiscono maggiore importanza agli aspetti che contribuiscono a migliorare la qualità della loro vita. I clienti sono diventati molto più consapevoli del potere discrezionale che detengono e, unendo questa grande opportunità alla conoscenza e all’informazione, si sono trasformati da consumisti “onnivori” ad attenti consumisti che scelgono solo dopo avere ben ponderato quale sia la migliore offerta. Inoltre la loro scelta non si basa quasi mai esclusivamente su un unico aspetto – prezzi, qualità del servizio .. -, ma soprattutto sula propria soddisfazione nei confronti dell’offerta complessiva Aziende e Istituzioni prendono atto di tali aspettative rendendosi conto che, oltre allo studio di prodotti competitivi, una comunicazione personalizzata è fondamentale per acquisire e conservare un cliente/utente. Allinearsi pertanto a queste nuove esigenze richiede una specifica missione aziendale, l’ascolto dei clienti e la comprensione dei loro mutati bisogni.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Mariella Micalizio Contatta »

Composta da 116 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1183 click dal 18/07/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.