Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'antropologia di Marsilio da Padova nel Defensor Minor

Marsilio da Padova scrive il Defensor Minor, testo poco studiato, dopo essere stato scomunicato. La mia tesi, che per la prima volta pubblica e traduce la scomunica, studia i rapporti tra la scomunica e l'opera marsiliana considerandone e i rapporti con l'altra importante opera di Marsilio ossia il Difensore della Pace. Emergono osservazioni originali nuove che permettono una piu' precisa e completa comprensione del pensiero del patavino, anche in ambito antropologico.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 1. La situazione storica In generale, per poter comprendere il pensiero di un filosofo è necessario capire il contesto storico dove esso nasce e si sviluppa. Questa necessità diventa particolarmente forte studiando Marsilio da Padova poiché egli, più di altri, divenne un protagonista attivo delle vicende del suo tempo. Il Nostro condusse una vita densa che lo vide passare dall’essere rettore dell’università di Parigi al cavalcare per l’Italia al fianco di Ludovico il Bavaro, mentre era ricercato dal papa. Sono quindi il pontefice e l’imperatore, come per tutti gli uomini del tempo, i due poli opposti tra cui optare. Quella di Marsilio, per l’imperatore, sarà una scelta che influirà pesantemente sulla sua vicenda biografica e, conseguentemente, anche sul suo pensiero e sui suoi scritti, in una commistione che spesso è difficile risolvere. Date queste premesse risulta pertanto indispensabile tratteggiare i lineamenti essenziali delle forze che hanno così profondamente influenzato il corso della vita di Marsilio de’ Mainardini: il papato e l’impero.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Emanuele Coti Zelati Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1376 click dal 08/09/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.